2013, credit cards active in Myanmar

11/08/2012 CINA
Saga di Chongqing: La moglie di Bo Xilai accetta le accuse di omicidio
La notizia è stata diffusa dai media di Stato cinesi. Essi sono gli unici ammessi al processo contro Gu Kailai iniziato lo scorso 9 agosto. La donna avrebbe giustificato l'omicidio di Neil Heywood con un crollo mentale dovuto alle minacce subite dal figlio. Sospetti su un accordo fra Bo e i vertici di Pechino per evitare nuovi scandali. Per gli esperti la moglie del leader di Chongqing starebbe seguendo un copione indicatole dal Partito comunista cinese.
11/08/2012 MYANMAR 
Rivoluzione monetaria: entro il 2013, carte di credito attive in Myanmar
Per la fine del mese è invece previsto l'ingresso delle carte di debito e dei servizi di pagamento elettronico. Al momento cinque su sette istituti di credito autorizzati ad operare. Via libera ai conti in valuta estera e alla circolazione di denaro verso l'esterno. Per somme superiori ai 10mila dollari necessaria la giustificativa.


11/08/2012 PAKISTAN
Ricordando Shahbaz Bhatti e Benazir Bhutto, il Pakistan celebra le minoranze
L'11 agosto, nel 65mo anniversario dello storico discorso di Ali Jinnah all'Assemblea, è la giornata dedicata ai non musulmani. Il ministro Paul Bhatti sottolinea che "siamo parte di un'unica nazione" e l'obiettivo è creare "un Pakistan prospero e unito". Inserire le minoranze nel panorama politico e sociale del Paese.
11/08/2012 INDIA 
Migliaia di fedeli salutano mons. Mallavarapu, neo arcivescovo di Vishakapatnam
di Sr. Benigna Menezes*
Il prelato ha guidato per 10 anni la diocesi di Vijayawada, nell'Andhra Pradesh. Alla messa di commiato egli ha invitato i fedeli a ringraziare Dio per il decennio di pace e crescita. Fra i suoi meriti l'aver promosso l'armonia interconfessionale e favorito l'istruzione dei giovani cattolici, con particolare attenzione ai poveri.
10/08/2012 INDIA 
Dalit cristiani e musulmani celebrano il giorno di lutto contro la discriminazione
di Nirmala Carvalho
Le manifestazioni hanno coinvolto migliaia di persone in tutto il Paese. Il 10 agosto 1950 sono state approvate le norme che discriminano i Dalit di religione diversa da indù e buddismo. Dopo 62 anni nulla è cambiato. L'appello al nuovo presidente Mukherjee e a Sonia Gandhi per una rapida revisione delle leggi.
10/08/2012 NEPAL
Nepal, il governo blocca l'emigrazione delle donne nei Paesi del Golfo
di Kalpit Parajuli 
Il divieto riguarda le lavoratrici con meno di 30 anni. Il bando avviene in seguito ai continui casi di abusi sessuali e maltrattamenti subiti dalle donne in Arabia Saudita, Qatar e Kuwait.
10/08/2012 COREA DEL SUD - GIAPPONE
Lee Myung-bak visita le isole contese da Tokyo e Seoul
Le Dodko (o Takeshima, in giapponese) sono circondate da un mare molto pescoso. Il Giappone ha richiamato il suo ambasciatore a Seoul e presentato protesta all'ambasciatore sudcoreano a Tokyo. Finora Lee aveva sempre predicato l'amicizia fra Corea e Giappone, nonostante il violento passato dell'invasione nipponica. Stasera alle Olimpiadi la partita di calcio Corea-Giappone.
10/08/2012 VIETNAM
Đà Lạt, progetti di micro-credito della Caritas per poveri e minoranze 
di J.B. Vu 
L’iniziativa sostenuta dal lavoro di volontari ha preso il via nel 2010. Essa si rivolge in particolare ai membri delle minoranze etniche, nelle aree rurali e montagnose. Oltre 900 famiglie hanno potuto “sfuggire alla povertà”. Volontario cattolico: con l’aiuto di Dio è possibile trovare la forza per promuovere queste iniziative.
10/08/2012 CINA
Rallenta l'export e l'import cinese
L'export è cresciuto solo dell'1% (in giugno era cresciuto del 13%), il valore più basso dal 2009. L'import è salito del 4,7 (in giugno era il 6,3). In calo anche la produzione industriale. Si abbassa l'inflazione per la riduzione dei prezzi della carne di maiale e di pollame.
10/08/2012 GIAPPONE
Pace è “amore e rispetto per la vita umana”, guardando a Fukushima
L’arcivescovo di Osaka e presidente della Conferenza episcopale nipponica, mons. Leone Ikenaga, invia il suo messaggio per gli annuali “dieci giorni per la pace” indetti da Giovanni Paolo II nel 1981: “Il disastro di Fukushima è ancora presente nei nostri cuori. Ma camminiamo sulla via del rispetto per la vita umana”.

Altri articoli
10/08/2012 COREA DEL SUD 
Un video per spiegare al Paese la missione della Chiesa in Corea di Joseph Yun Li-sun
10/08/2012 SIRIA - ONU
L'Onu nomina il successore di Kofi Annan in Siria
10/08/2012 CINA
Saga di Chongqing: processo a poliziotti e a Wang Lijun. Silenzio su Bo Xilai di Wang Zhicheng
10/08/2012 INDONESIA – AUSTRALIA 
Canberra soccorre oltre 200 profughi salpati dalle coste indonesiane
09/08/2012 INDIA 
Vescovo di Tuticurin: Stop alla centrale nucleare pericolosa per la popolazione di Santosh Digal
09/08/2012 GIAPPONE
Appello del sindaco di Nagasaki per un mondo senza armi atomiche
09/08/2012 RUSSIA 
Mosca pensa di vietare agli stranieri la possibilità di fondare organizzazioni religiosedi Nina Achmatova
09/08/2012 TAIWAN - CINA
Nuovi accordi commerciali fra Pechino e Taipei
09/08/2012 LIBIA 
Tripoli, al potere la nuova Assemblea costituente fra insicurezza e crisi economica
09/08/2012 SRI LANKA
Colombo: pace e stabilità al centro del Seminario internazionale sulla difesa di Melani Manel Perera
09/08/2012 THAILANDIA
L'arcivescovo di Bangkok, nuovo moderatore dei vescovi amici dei Focolari
09/08/2012 INDONESIA
Alluvioni ad Ambon: la situazione resta critica, 10 morti e migliaia di sfollati di Mathias Hariyadi



08/11/2012 CHINA
Chongqing Saga: Bo Xilai’s wife accepts murder charges
The news was broadcast by Chinese state media. Only press allowed access to Gu Kailai’s trial last August 9. The woman justified the murder of Neil Heywood with a mental breakdown due to the threats to her son. Suspicions about a deal between Bo and the leaders in Beijing to prevent further scandals. Experts maintain Chongqing leader’s wife is following a script drawn up by Chinese Communist Party.
08/11/2012 MYANMAR
Currency revolution: by 2013, credit cards active in Myanmar
By the end of the month debit cards and electronic payment services will be launched. Currently five of the seven banks licensed to operate. Green light for foreign currency accounts and foreign money transactions. Justification required for amounts greater than 10 thousand dollars.

08/11/2012 PAKISTAN
Remembering Benazir Bhutto and Shahbaz Bhatti, Pakistan celebrates minorities
On 11 August, the 65th anniversary of the historic Ali Jinnah's speech to the Assembly, is the day dedicated to non-Muslims. Minister Paul Bhatti: "We are part of one nation" and the goal is to create "a prosperous and united Pakistan." Minorities’ integration in the political and social landscape of the country.
08/11/2012 INDIA
Faithful bid farewell to Msgr. Mallavarapu, new archbishop of Vishakapatnam
by Sr. Benigna Menezes*
The prelate led the diocese of Vijayawada, Andhra Pradesh for 10 years. At his farewell Mass, he invited the faithful to thank God for the decade of peace and growth. Among his merits he promoted interfaith harmony and encouraged the education of Catholic youth, with particular attention to the poor.
08/10/2012 INDIA
Christian and Muslim Dalits observe Black Day against discrimination
by Nirmala Carvalho
Thousands take part in events across the country. On 10 August 1950, India adopted a law that discriminates against non-Hindu and non-Buddhist Dalits. In 62 years, nothing has changed. An appeal is made to India's new President Mukherjee and Sonia Gandhi for a quick change to the law.
08/10/2012 NEPAL
Nepali government bans emigration of women to Gulf States
by Kalpit Parajuli 
The ban affects women under the age of 30. It comes as the number of cases of sexually and physically abused women mounts in countries like Saudi Arabia, Qatar and Kuwait.
08/10/2012 SOUTH KOREA - JAPAN
Lee Myung-bak visits islands claimed by Tokyo and Seoul
The waters around the Dodko (or Takeshima, in Japanese) Islands are rich in fish. Japan recalls its ambassador in Seoul and protests to South Korean ambassador in Tokyo. So far, Lee had always pushed for South Korean-Japanese rapprochement despite Japan's past violent rule in the Korean Peninsula. Tonight, South Korea and Japan meet in Olympic football match.
08/10/2012 VIETNAM
Caritas microcredit project for the poor and minorities in Đà Lạt
by J.B. Vu 
Volunteers provide support to the initiative launched in 2010. The project is aimed at members of ethnic minorities living in rural areas and mountain regions. More than 900 families have been able to "escape poverty." Catholic volunteer says that with God's help it is possible to find the strength to promote such initiatives.
08/10/2012 CHINA
Chinese exports and imports slow down
Exports grew in July by only 1 per cent (against June's 13 per cent), the lowest since 2009. Imports rose 4.7 (a month earlier it was 6.3). Industrial output declines. Inflation drops because of lower pork and poultry prices.
08/10/2012 JAPAN
Peace is "love and respect for human life", looking at Fukushima
The Archbishop of Osaka, and President of the Japanese Bishops Conference, Msgr. Leo Ikenaga, sends a message to the annual "ten days for peace" organized by John Paul II in 1981: "The Fukushima disaster is still present in our hearts. But we walk the path of respect for human life. "

Altri articoli
08/10/2012 SOUTH KOREA
A video explaining the mission of the Korean Church by Joseph Yun Li-sun
08/10/2012 SYRIA - UN
The United Nations appoints a successor to Kofi Annan in Syria
08/10/2012 CHINA
Chongqing saga: police and Wang Lijun on trial. Silence on Bo Xilai by Wang Zhicheng
08/10/2012 INDONESIA - AUSTRALIA
Canberra rescues over 200 refugees, set sail from Indonesia
08/09/2012 INDIA
Tuticurin bishop calls for a stop to nuclear plant that endangers people by Santosh Digal
08/09/2012 JAPAN
Nagasaki mayor calls for a nuclear-free world
08/09/2012 RUSSIA
Moscow plans to prevent foreigners from creating religious organisations by Nina Achmatova
08/09/2012 TAIWAN - CHINA
Beijing and Taipei sign new trade agreements
08/09/2012 LIBYA
Tripoli, power handed over to new Constituent Assembly amid insecurity and economic crisis
08/09/2012 SRI LANKA
Peace and stability, main topics at international defence seminar by Melani Manel Perera
08/09/2012 THAILAND
Bangkok archbishop becomes moderator of the bishops friends of the Focolari
08/09/2012 INDONESIA
Floods in Ambon: Situation remains critical, 10 dead and thousands displaced by Mathias Hariyadi


08/11/2012 11:51
SYRIA-USA-TURKEY 
Hillary Clinton in Turkey in search of " the day after Assad "
The U.S. Secretary of State discusses support to Syrian rebels and transition plan with leaders in Ankara, as international isolation of Damascus increases. Concerns regarding reports of Al-Qaeda presence on the ground. Gunfight at border with Jordan.


Beirut (AsiaNews) - Support for Syrian rebels, the growing international isolation of Damascus, preparation of a transition plan following the fall of the regime of Bashar al-Assad. These, according to U.S. sources, are the objectives that led the Secretary of State Hillary Clinton, to travel to Turkey, where she arrived this morning (pictured), to meet with leading representatives of Ankara and also the leader of those who oppose the Syrian government.
Clinton's visit is to prepare for, in essence, what the Americans call "the day after Assad", ie the steps to bring the current regime down, and ensure a free, pluralistic and democratic future for Syria.

The U.S. reluctance to provide military aid to the insurgents, however, is explained by information, also revealed by a  U.S. source, quoted by AP, of the presence of at least 200 al-Qaeda militants, on Syrian soil with the objective to establish bases along the terrorist organization's Iraq model.

In the meantime the battle continues on the ground: Aleppo is always at the center of fierce fighting. According to state news agency SANA, the army has repelled a rebel attack against the airport, while the insurgents say they are preparing a counteroffensive to retake the districts they were pushed back from. The Syrian National Council also reports clashes on the outskirts of Damascus.

And while Turkey, Lebanon and Jordan are facing the tragedy of tens of thousands of people seeking refuge from civil war, Amman also reports news of an exchange of gunfire between Jordanian and Syrian forces. The Damascus army reportedly opened fire near the border post of Tel Shihab-Turra, the Jordanians fired in response. (PD)




e-mail this to a friend printable version    

See also
06/17/2011 TURKEY-SYRIA 
Ankara announces humanitarian corridor for 10 thousand Syrian refugees 
06/27/2012 SYRIA
Damascus, attack on a pro-government television station, three dead
06/26/2012 TURKEY - SYRIA
Ankara warns UN the jet shot down a "security threat" from Syria
07/11/2011 SYRIA - TURKEY
Damascus: attempts at government-opposition dialogue, but police continue to shoot 
by Naman Tarcha
05/09/2012 SYRIA
UN convoy hit by a bomb in Daraa


» 11/08/2012 10:05
SIRIA-USA-TURCHIA
Hillary Clinton in Turchia alla ricerca del "the day after Assad"
Il segretario di Stato Usa discute con i vertici di Ankara il sostegno che viene dato ai rivoltosi siriani, come accrescere ancora l'isolamento internazionale di Damasco, la preparazione di un piano di transizione al regime. Preoccupano le notizie sulla presenza di al-Qaeda. Scontro a fuoco al confine con la Giordania. 


Beirut (AsiaNews) - Il sostegno che viene dato ai rivoltosi siriani, come accrescere ancora l'isolamento internazionale di Damasco, la preparazione di un piano di transizione al regime di Bashar al-Assad. Sono, secondo fonti statunitensi, gli obiettivi che hanno spinto il segretario di Stato Usa, Hillary Clnton, a recarsi in Turchia, dove è arrivata questa mattina (nella foto), per incontrare i massimi esponenti di Ankara e anche leader di coloro che si oppongono al governo siriano.
I colloqui della Clinton voglionno preparare, in sostanza, quello che gli americani chiamano "il giorno dopo Assad", ossia i passi da compiere perché, caduto l'attuale regime, il fututro della Siria possa essere libero, pluralistico e democratco.
A offuscare questa speranza e spiegare la riluttanza degli Stati Uniti a offrire aiuti militari agli insorti, informazioni, anch'esse di fonte Usa, citate dall'AP, parlano ci almeno 200 militanti di al-Qaeda che sarebbero presenti nel Paese con l'obiettivo di creare basi sul modello di quanto l'organizzazione terroristica ha realizzato in Iraq.
Sul terreno, nel frattempo, lo scontro continua: Aleppo è sempre al centro di una battagloia che, secondo l'agenzia statale SANA, ha visto l'esercito respingere un attacco dei ribelli contro l'aeroporto, mentre gli insorti dicono di preparare una controffensiva per riprendere i quartieri dai quali si sono rititrati. Il Syrian National Council riferisce anche di scontri nella periferia d Damasco.
E mentre Turchia, Libano e Giordania si trovano ad affrontare il dramma di decine di migliaia di persone che cercano scampo dalla guerra civile, da Amman gunge notizia di un sonflitto a fuoco che ieri ha coinvolto forze giordane e siriane. L'esercito di Damasco avrebbe aperto il fuoco nei pressi del posto di confine di Tel Shihab-Turra, i giordani avrebbero risposto. (PD)

invia ad un amico visualizza per la stampa    

Vedi anche
28/11/2011 SIRIA
Sanzioni della Lega araba per fermare le uccisioni di civili in Siria
28/02/2008 GIORDANIA-SIRIA-LIBANO
Amman potrebbe unirsi al boicottaggio contro il vertice di Damasco
24/05/2005 TURCHIA – ISRAELE – GIORDANIA – PALESTINA
Riuniti ad Istanbul, i capi della Chiesa ortodossa decidono su Ireneos I
26/04/2006 GIORDANIA – SIRIA – PALESTINA
Accuse e smentite tra Amman e Damasco su un "gruppo armato" di Hamas
25/02/2005 IRAQ
Vescovo iracheno: L'Iraq sconfigge i terroristi