irrazionalità islamica


Continua la campagna contro l’obiezione di coscienza… dopo il caso della ragazza di Roma ora la vicenda della dottssa Cirillo Leggiamo cosa scrive su Tempi Pietro Piccinini Non è bastata la patetica montatura del caso di Valentina Magnanti la donna «abbandonata ad abortire in un bagno» dell’ospedale Pertini di Roma Come se nulla fosse accaduto nel frattempo come se non si fosse scoperto che la storia (scandalosa) non c’entrava nulla con l’obiezione di coscienza alla legge 194 praticata dalla maggior parte dei medici del nosocomio ecco che Repubblica rilancia tranquillamente la sua campagna turboabortista proponendo in prima pagina la vicenda penosa della dottoressa Rossana Cirillo genovese «ginecologa femminista e militante» che «dopo venticinque anni di aborti dopo una vita al servizio della legge 194 e dunque delle donne» poveretta si è vista obbligata a smettere di interrompere gravidanze ma solo per colpa – recita il titolo dell’articolo di Maria Novella De Luca – dei «colleghi ostili»
 E AUGIAS CI RICASCA Qualcuno dovrebbe spiegarlo a Corrado Augias che sempre oggi e sempre su Repubblica nella rubrica delle lettere sostiene che per tanti professionisti l’obiezione di coscienza sia solo «un alibi» (ma alibi de che?) e arriva a valorizzare le proposte avanzate dai lettori di «pensare a una voce in busta paga di indennità» per i ginecologi abortisti «precludere l’accesso alla scuola di specializzazione di ginecologia e ostetricia ai medici che non intendono praticare l’aborto» o impedire loro di «praticare nelle strutture pubbliche» Con un’aggiunta finale di un certo livello: «Una visione più umana di questi argomenti sarebbe importante per il rilancio della Chiesa Privando tante false coscienze di un comodo alibi» Una visione più umana
di Pietro Piccinini

kingdomofJHWH
17 ore fa

Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia [ che è cristianofoba nazi ] Home Page > Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia Santo Padre
ci rivolgiamo a Lei mossi dalla fiducia di ricevere una risposta su una questione di massima importanza Ci rincuora molto il fatto che Sua Santità abbia spesso mostrato di essere attento anche alle richieste dei più “piccoli” membri della Chiesa La questione è grave e riguarda tutta l’Italia Siamo per questo ancor più sicuri che ascolterà la nostra supplica rientrando questo problema a pieno titolo nella sollecitudine pastorale del Vescovo di Roma Si discute in questo momento nel Parlamento italiano su un disegno di legge che potrebbe tra poco avere forza di legge: ci riferiamo al testo unificato delle proposte di legge C 245 (Scalfarotto) C 280 (Fiano) e C 1071 (Brunetta) conosciuto anche come proposta di legge “contro l’omofobia” che intende contrastare le discriminazioni fondate sull’omofobia e transfobia modificando la legge 654/1975 (di ratifica ed esecuzione della Convenzione contro il razzismo adottata dalle Nazioni Unite a New York nel 1966) e la cd legge Mancino (Legge 205/1993) Le modalità con cui si sono svolte le discussioni avevano già suscitato qualche preoccupazione poiché sembrava che si volesse limitare al massimo il confronto politico: il dibattito si è svolto soprattutto durante i mesi estivi e le violazioni di regolamento non sono mancate fino in sede di approvazione della Camera
Il provvedimento in questione punisce con la reclusione fino a un anno e 6 mesi o la multa fino a 6000 euro chi “istiga a commettere o commette atti di discriminazione per motivi … fondati sull’omofobia o transfobia”; con la reclusione da 6 mesi a 4 anni chi in qualsiasi modo “istiga a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per motivi … fondati sull’omofobia o transfobia”; con la reclusione da 6 mesi a 4 anni chiunque “partecipa – o presta assistenza – ad organizzazioni associazioni movimenti o gruppi aventi tra i propri scopi l’incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi fondati sull’omofobia o transfobia” La pena per coloro che li promuovono o dirigono è la reclusione da 1 a 6 anni
Questo provvedimento minaccia gravemente la giusta libertà di espressione e di associazione in particolare dei cattolici e qualora venisse approvato diventerebbe il trampolino di lancio per legislazioni ulteriormente lesive del diritto naturale come la legalizzazione del cd “matrimonio omosessuale” e delle adozioni per le coppie omosessuali
Firma anche tu
Alcuni hanno sostenuto che in fondo il disegno di legge vuole perseguire solo gli atti di violenza contro gli omosessuali e transessuali e le ingiuste discriminazioni che queste persone potrebbero subire nel contesto sociale Tuttavia le persone omosessuali o transessuali sono già tutelate dall’ordinamento giuridico contro questo tipo di violenze o discriminazioni In realtà risulta evidente – e crediamo che Sua Santità se ne renderà facilmente conto – che il disegno di legge è estremamente pericoloso: una volta approvato esso darebbe vita ad una legge liberticida giustamente definita da molti una “legge-bavaglio” Da una parte il provvedimento non si limita a sanzionare l’istigazione alla violenza o gli atti di violenza essendo questa ipotesi espressamente distinta dalla “discriminazione” e d’altra parte non c’è nessuna garanzia che la discriminazione vietata sia solo quella che anche un cattolico definirebbe “ingiusta” e non sia quella basata su un giudizio etico o una fede religiosa Infatti non viene data da nessuna parte una definizione di “omofobia” o “transfobia” (vocaboli tutt’altro che neutrali sul piano culturale e antropologico): chi ci garantisce che non sarà considerata discriminazione una qualsiasi diversità di giudizio o di trattamento morale o giuridico verso l’omosessualità? Quale definizione di omofobia e transfobia applicheranno i giudici nel caso concreto? Questa indeterminatezza della fattispecie penale rappresenta già un grave vulnus giuridico contraddicendo l’esigenza costituzionalmente imposta della tassatività della legge penale
Mancando manifestamente una definizione legislativa una giurisprudenza nazionale antecedente e una nozione condivisa nel mondo scientifico il giudice se vorrà rifarsi ad una nozione che non si riduca ad una sua opinione personale (e imprevedibile) dovrà fare riferimento all’ordinamento europeo e a quello di altri stati in cui vige una legge analoga Ora i documenti dell’Unione Europea (si veda ad esempio la Risoluzione del Parlamento europeo 2012/2657(RSP) del 2012) danno una definizione quanto mai ampia di “omofobia”: “paura e avversione irrazionali provate nei confronti dell’omosessualità (…) sulla base di pregiudizi”; essa si manifesterebbe sotto diverse forme tra cui “discriminazioni a violazione del principio di uguaglianza e limitazione ingiustificata e irragionevole dei diritti e spesso si cela dietro motivazioni fondate (…) sulla libertà religiosa e sul diritto all’obiezione di coscienza” Naturalmente se ci si riferisse a un ordinamento come quello europeo che spinge verso il “matrimonio” tra omosessuali si potrebbe benissimo considerare “limitazione ingiustificata e irragionevole dei diritti” quella tesa a precludere il matrimonio e l’adozione agli omosessuali per fare solo un esempio In Inghilterra dove vige una norma “contro l’omofobia” la legge non definisce il concetto: così il Crown Prosecution Service per guidare l’attività interpretativa del giudice ha stabilito (44899 CPS – Hate Policy) che “si ritiene riferibile ad omofobia o transfobia ogni caso in tal modo percepito dalla vittima o da ogni altro soggetto” (sic!) Su queste basi hanno destato preoccupazione alcuni casi concreti nei quali delle persone solo per aver letto in pubblico certi brani della Sacra Scrittura sull’omosessualità sono state arrestate
La ratio del disegno di legge in esame appare chiaramente anche dalla sua struttura: la proposta modifica la cd legge Mancino (Legge 205/1993) che vietava già le discriminazioni fondate sulla razza sull’etnia o sulla religione Ora aggiungere senza distinzioni a questa lista di “motivi” anche quelli “fondati sull’omofobia o transfobia” dà alla disposizione esattamente questo senso: come è vietato dire (o agire sul presupposto) che il fatto di essere “nero” o “di razza ebraica” sia qualcosa di negativo così sarà vietato dire (o agire sul presupposto) che l’omosessualità è qualcosa di negativo (o è ad esempio qualcosa da cui si può “guarire”)
Firma anche tu
Dovremo temere la sanzione penale (fino a 1 anno e 6 mesi di reclusione!) per aver sostenuto in pubblico ciò che dice il catechismo della Chiesa Cattolica sull’omosessualità (“Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni la Tradizione ha sempre dichiarato che «gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati» … In nessun caso possono essere approvati” n 2357)? Si potranno leggere in pubblico certi brani dell’Apostolo San Paolo sul peccato contro natura (pensiamo a Romani 1 24-27)? Si potranno formare e promuovere associazioni che si propongono di aiutare gli omosessuali ad uscire da uno stato che si ritiene non solo moralmente ma anche psicologicamente negativo senza incorrere in una condanna che può giungere a 4 o 6 anni? Le considerazioni che abbiamo sin qui svolto indicano che questi dubbi non sono per nulla infondati
È vero che è stato approvato in sede di votazione alla Camera un emendamento che esclude dal concetto di “discriminazione” la manifestazione “di convincimenti od opinioni riconducibili al pluralismo delle idee purché non istighino all’odio o alla violenza” e le “condotte conformi al diritto vigente ovvero anche se assunte all’interno di organizzazioni che svolgono attività di natura politica sindacale culturale sanitaria di istruzione ovvero di religione o di culto relative all’attuazione dei principi e dei valori di rilevanza costituzionale” Tuttavia l’emendamento non riduce di molto la pericolosità del disegno di legge: infatti lascia notevole spazio all’attività interpretativa del giudice (soprattutto in riferimento alla “istigazione all’odio”); a parte l’esclusione delle “condotte conformi al diritto vigente” formula totalmente inutile e tautologica l’emendamento tralascia le condotte non “assunte all’interno di organizzazioni” di cui sopra; infine l’emendamento potrebbe essere espunto totalmente dal disegno di legge nell’iter successivo visto che è stato approvato con una stretta maggioranza (256 voti a favore 228 contro) e che darebbe vita ad una legge incoerente (si affermerebbe stranamente che ci sono comportamenti che costituiscono reati se commessi dal singolo ma che non lo sono se commessi “all’interno di organizzazioni”)
Ma non è tutto: un altro emendamento estende l’aggravante della pena fino alla metà previsto dalla cd legge Mancino anche ai reati di discriminazione fondata sull’omofobia o transfobia aggiungendo così un elemento che contribuisce a fare degli omosessuali e transessuali delle categorie “super protette” e privilegiate dalla legge (addirittura più dei disabili ad esempio)
Infine la legge “contro l’omofobia” come abbiamo accennato si pone chiaramente come un primo passo per poter poi andare oltre: “matrimoni gay” adozioni per gli omosessuali maternità surrogata ecc Ciò che abbiamo detto del contenuto della proposta di legge mostra come essa si presta a essere utilizzata anche contro quelli che manifesterebbero pubblicamente contro il matrimonio tra omosessuali e i suoi corollari Uno dei principali relatori della proposta di legge in questione l’On Ivan Scalfarotto in un’intervista sull’Espresso del 26 agosto ammise che il dibattito sull’omofobia “non allontana quello sui matrimoni gay” anzi “lo precede Perché sono due cose diverse E l’una viene logicamente prima dell’altra” Che queste dichiarazioni non siano parole al vento lo dimostra anche il fatto che lo stesso giorno (il 15 marzo 2013) in cui veniva presentato il DdL 245 “contro l’omofobia” veniva presentato al Senato della Repubblica una proposta di legge (DdL 204: “Disposizioni in materia di eguaglianza nell’accesso al matrimonio da parte delle coppie formate da persone dello stesso sesso”) che parifica l’unione tra persone dello stesso sesso con il matrimonio legittimo e naturale
Per tutti questi motivi umilmente Le chiediamo anzi La supplichiamo di assumere una posizione forte e pubblica contro questo disegno di legge di intervenire in modo proporzionato alla gravità e alla natura pubblica del problema I fedeli hanno già fatto sentire da diverse parti la loro voce di protesta ma hanno bisogno della voce del loro Pastore Soltanto lei Santo Padre può scuotere la coscienza dei politici cattolici dei fedeli e dell’opinione pubblica in generale in modo da fermare questa legge che rischia di calpestare le libertà più fondamentali e di essere utilizzata per portare cambiamenti sempre più lesivi dell’ordine naturale nella nostra amata patria
Fiduciosi che Sua Santità non resterà insensibile alle nostre suppliche Le domandiamo di concederci la Sua paterna benedizione
I sottoscritti

kingdomofJHWH
17 ore fa

Fermiamo la Cristianofobia!
Petizione indirizzata al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz massone anticristo! Inizio: 31 gennaio 2013
Fine: 31 gennaio 2014 Considerato che:
 1 nei paesi dove è forte il fondamentalismo di matrice islamica dove esiste ancora un regime comunista dove l’identità nazionale è determinata esclusivamente a partire da una particolare religione soltanto nell’anno 2011 sono stati uccisi 105000 cristiani “colpevoli” di professare la loro fede (cfr “Osservatorio delle libertà e istituzioni religiose” promosso dal Ministero degli Affari Esteri italiano; dati diffusi dal Centro “David Barret” USA);
 2 in Occidente l’intolleranza e la discriminazione religiosa nei confronti dei cristiani è in continua e preoccupante crescita Secondo l’Observatory on Intolerance and Discrimination against Christians infatti sono stati denunciati oltre 800 episodi di intolleranza e discriminazione nell’ambito del mancato rispetto di luoghi religiosi di discriminazioni sociali e sui luoghi di lavoro di attacchi verbali e con riferimento a rappresentazioni non veritiere stereotipate e negativa dei cristiani ad opera dei Media
Tali fenomeni si accompagnano inoltre a tentativi di limitare l’obiezione di coscienza e in alcuni casi all’impossibilità dei genitori di educare i figli secondo le proprie convinzioni religiose;
 3 rappresentazioni e spettacoli blasfemi altamente offensivi per il senso religioso di milioni di cristiani soprattutto nei confronti di Gesù Cristo e della Vergine Maria trovano libero corso nei paesi europei e sono spesso accettati e giustificati da una cosiddetta e mal compresa “libertà di espressione”;
 4 “i cristiani – come affermato da Papa Benedetto XVI – sono attualmente il gruppo religioso che soffre il maggior numero di persecuzioni a motivo della propria fede Tanti subiscono quotidianamente offese e vivono spesso nella paura a causa della loro ricerca della verità della loro fede in Gesù Cristo e del loro sincero appello perché sia riconosciuta la libertà religiosa Tutto ciò non può essere accettato perché costituisce un’offesa a Dio e alla dignità umana; inoltre è una minaccia alla sicurezza e alla pace e impedisce la realizzazione di un autentico sviluppo umano integrale” (Papa Benedetto XVI Messaggio per la celebrazione della Giornata Mondiale della Pace Gennaio 2011);
 5 soltanto una vasta mobilitazione dell’opinione pubblica potrà sollecitare le istituzioni europee e internazionali affinché prendano le misure necessarie a porre rimedio alle discriminazione e alle persecuzione ai cristiani a causa della loro fede;
 Chiedo che:
 1 i parlamentari europei votino una risoluzione che inviti gli stati membri a contrastare con fermezza tutti gli atti di intolleranza e di discriminazione verso i cristiani e i loro simboli all’interno dei loro paesi e a fare tutto ciò che è in loro potere affinché la persecuzione contro i cristiani cessi nei paesi di matrice islamica radicale e nazionalista;
 2 i parlamentari europei votino una risoluzione per instituire una Giornata contro la Cristianofobia con il fine di porre l’attenzione dell’opinione pubblica della stampa e dei politici a questo grave problema di intolleranza e di discriminazione contro i cristiani

kingdomofJHWH
9 ore fa (modificato)

Obama Rothschild -- idiota ti sembro il tipo che (alla vigilia della tua guerra mondiale per risollevare il FMI Spa) lui si mette a perdere il suo tempo: con i gay o con qualcun'altro?

kingdomofJHWH
17 ore fa

Crimea: Russia e Usa sempre più distanti Ue: risultato referendum illegale [ ecco perché i massoni Bildenberg i veri amministratori del modo servi dei padroni Illuminati loro sono sempre stati i nazisti per loro il popolo non ha nessun valore! ]
Sempre più distanti la Russia e gli Stati Uniti affiancati dall’Unione europea sulla crisi in Ucraina Due giorni dopo il referendum per la»

kingdomofJHWH
17 ore fa

[ la MErkel il predatore Europeo MES non vale niente come essere umano avrebbe dovuto avvisare il servo fedele emozionato: Renzi che si era abbottonato male il cappotto! ] Il premier italiano Renzi incassa l’appoggio tedesco sul pacchetto riforme definito dalla Merkel “molto ambizioso” Davvero impressionata dal programma e dal cambiamento strutturale avviato in Italia Così la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine»

kingdomofJHWH
17 ore fa

Sulle cose della politica le menzogne se continuamente ripetute riescono a sembrare le uniche verità e tutti vi si adeguano Una clamorosa dimostrazione di questa tecnica è stata la guerra che la Nato scatenò contro la Serbia e la storia delle fosse comuni
Poco prima dell’attacco NATO tutta l’opinione pubblica mondiale rimase impressionata da fotografie aeree che mostravano cumuli di terra che ripetevano i media racchiudevano corpi di vittime kossovare innocenti trucidate dagli spietati serbi Peccato che alla fine della guerra i medici di varie nazioni inviati dal Tribunale Penale Internazionale scoprirono trattarsi nella maggior parte dei casi solo di terra smossa che non copriva un bel niente: anche nelle poche vere fosse dove furono ritrovati corpi i medici stabilirono essere cadaveri seppelliti a guerra già iniziata e la cui etnia era impossibile accertare Le foto comunque erano già bastate all'Alleanza Atlantica per giustificare davanti alle opinioni pubbliche le ragioni per la guerra e ottenere così il consenso dei più
Lo stesso metodo disinformazione e propaganda è quanto sta avvenendo oggi a proposito della questione Ucraina I giornali alcuni in buona fede altri molto meno continuano a sostenere concetti la cui veridicità o coerenza è per lo meno dubbia
Vediamone alcuni
1Il popolo ucraino si è democraticamente ribellato contro un governo illegittimo e la crudele repressione attuata dalle forze di polizia è stata un’operazione dittatoriale per contrastare la volontà popolare
Ma le elezioni che portarono al potere Yanukovich e il suo partito furono giudicate “sufficientemente corrette” dagli osservatori internazionali dell’OSCE e quindi quel governo era a tutti gli effetti legittimo In qualunque parte del mondo quando le manifestazioni di piazza diventano violente è dovere delle locali forze dell’ordine intervenire per fare rispettare la legge
2 Il presidente Yanukovich e il suo governo sono stati democraticamente destituiti dal Parlamento Ucraino che ha così dato spazio alla volontà della maggioranza dei cittadini
Su quel “democraticamente” ci sarebbe molto da discutere perché è sotto gli occhi di tutti che il Parlamento ha dovuto decidere sotto la pressione della violenza e non certo a seguito di una normale dialettica politica Il nuovo Governo non ha avuto nessuna legittimità elettorale e tra l’altro è pure lui contestato da una gran parte degli stessi manifestanti
3 La maggioranza degli ucraini è scesa in piazza perché non ha condiviso la decisione di Yanukovich di abbandonare il tavolo delle negoziazioni con l’Unione Europea
Visto da lontano e in base alle sole informazioni ripetute dai media occidentali sembrerebbe così salvo che la stessa USAID ente governativo americano aveva svolto in Ucraina pochi giorni prima un’indagine dalla quale risultava che solo il 40% degli Ucraini preferiva l’opzione europea E’ inoltre risaputo che tra costoro molti erano e sono illusi dal pensare che l’associazione economica con l’Unione Europea possa coincidere con un futuro di ricchezza per ciascuno e di fine delle difficoltà economiche che tuttora soffocano il Paese
4 Il desiderio manifestato dal governo di Crimea di far svolgere un referendum per chiedere l’indipendenza e la richiesta di adesione alla Federazione Russa sono contro la Costituzione Ucraina Poiché la Russia appoggia tali richieste si pone fuori del diritto internazionale e l’invio di propri militari in Crimea per proteggere la locale maggioranza russa da discriminazioni costituisce una condannabile invasione
USA e Governi Europei che sostengono quanto sopra dimenticano quanto essi stessi fecero con il Kosovo Nessuno si domandò cosa dicesse in proposito la Costituzione Serba e tantomeno se ci fossero cittadini europei o americani da salvaguardare Fu proprio dopo quella guerra che molti Paesi decisero di riconoscere il Kosovo come Stato indipendente violando allora sì ogni diritto internazionale
5 Il nuovo governo di Kiev è e sarà democratico e non ha alcuna intenzione di discriminare cittadini di etnia diversa da quella ucraina
Strano però che uno dei primi provvedimenti votati “democraticamente” proibisse l’uso della lingua russa su tutto il territorio ucraino Quel provvedimento è stato ritirato solo dopo i “suggerimenti “ degli europei che oltre a vergognarsene temevano le ripercussioni negative per l’immagine che ne derivavano
Strano anche che interi gruppi di cosiddetti manifestanti abbiano fatto a gara nell’urlare insulti e minacce antisemite razziste e contro la popolazione di origine russa
6 Gli europei desiderano da sempre che l’Ucraina entri nell’Unione percependola come parte integrante dell’organismo politico europeo
Niente di più falso! La maggior parte dei cittadini europei non ha alcun desiderio né interesse a che l’Ucraina faccia parte dell’Unione Europea Senza contare che la crisi economica è talmente forte da rendere economicamente impossibile se non suicida pensare di poter provvedere al risanamento della disastrata economia ucraina Quei politici europei che hanno promesso 15 miliardi di euro come aiuto immediato al nuovo Governo ucraino dovrebbero spiegare ai cittadini di ogni Paese membro dell’Unione da dove arriverebbero quei soldi cioè da quali tasche saranno presi E già che ci sono dicano anche come pensano di continuare con gli aiuti dopo che quel primo “dono” si sarà velocemente esaurito Altri fondi per aiutare le aree depresse? E altri ancora per pagare gas e petrolio che non avranno più i prezzi agevolati prima garantiti da Mosca? I cittadini europei amano gli Ucraini ma non possono ne’ vogliono un altro Paese che gravi ancora di più sulle sofferenti economie comunitarie
7Le forze politiche progressiste di tutto il mondo stanno dalla parte dei ribelli ucraini perché bisogna stare sempre con il “Paese reale” e non con il “Paese legale”
Chiamare “Paese reale” gruppi di persone che sfasciano i palazzi delle Istituzioni uccidono poliziotti e non rispettano le loro stesse leggi è un atteggiamento pericoloso soprattutto quando è molto dubbio il consenso vero che costoro hanno nel resto della popolazione Ma si dice i “progressisti” stanno sempre con i rivoluzionari Perché allora in Venezuela questi stessi “progressisti” difendono il legittimo governo Maduro e non i ribelli che manifestano da settimane nelle piazze?
La verità è che quanto successo in Ucraina ha più a che fare con la geo-politica che con i bisogni del popolo Qualcuno in occidente ha nostalgia della Guerra Fredda e continua a pensare sia una necessità “contenere” la Russia ancora identificata con “ il nemico” Chi dispensa false informazioni e false promesse non ha a cuore la sorte degli ucraini e li sta usando come semplice strumento per tutt’altri scopi che non possono essere dichiarati apertamente E’ importante quindi che noi cittadini europei si sappia distinguere tra informazioni e propaganda e poi ognuno scelga liberamente da che parte stare
Per saperne di più: http://italianruvrru/2014_03_11/Ucraina-per-cittadini-europei-e-importante-distinguere-tra-informazioni-e-propaganda-3826/

kingdomofJHWH
17 ore fa

[ NON è IRONIA SONO UNA MINACCIA IDEOLOGICA LORO DICONO NOI SATANISTI MASSONI PER IL REGNO DI SATANA NOI SOLTANTO SIAMO LA VERITà! ] 18 marzo 2014 21:59 [ COME GLI ISLAMICI POSSONO DIRE NOI APPARTENIAMO A DIO? NO NON LO POSSONO DIRE! ecco perché Israele sarà ucciso a tradimento perché loro hanno scelto di non essere i miei amici! ] Ushakov: le sanzioni contro i funzionari russi suscitano ironia Le sanzioni occidentali contro i funzionari russi suscitano ironia e sarcasmo ha detto martedì l'assistente del Presidente russo Yury Ushakov "Che noia quelle sanzioni provocano solo ironia e sarcasmo" ha detto Ushakov ai giornalisti Tuttavia non ha risposto alla domanda se la Russia introdurrà contro sanzioni
Per saperne di più: http://italianruvrru/news/2014_03_18/Ushakov-le-sanzioni-contro-i-funzionari-russi-suscitano-ironia-7325/


kingdomofJHWH
17 ore fa

io Unius REI io accontenterò tutti i popoli del mondo senza restrizioni! Questa è la legge del mio regno! e poi nel mio Regno non ci sono minacce militari contro nessuno perché io non posso fare la guerra a me stesso! [ ENTRARE O USCIRE DA QUALCOSA DEVE DIVENTARE NORMALE NOI LAVOREREMO PER LA AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI! ] [ 18 marzo 2014 22:48 La Transnistria seguendo la Crimea vuole aderire alla Russia La Transnistria chiede di prevedere nella legislazione russa la possibilità di adesione della repubblica non riconosciuta alla Russia Questo appello è stato ricevuto dal presidente della Duma di Stato Sergej Naryshkin da parte del Consiglio Supremo della repubblica non riconosciuta della Transnistria L'ha inviato il presidente del consiglio Mikhail Burla Nel 2006 al referendum in Transnistria a favore dell'adesione alla Russia ha votato il 972% degli elettori ha ricordato Burla E' stato già approvata in prima lettura la legge costituzionale sul riconoscimento della legislazione russa come parte della legislazione transnistriana In Transnistria ufficialmente la lingua nazionale è il russo vi abitano 200 mila cittadini russi Per saperne di più: http://italianruvrru/news/2014_03_18/La-Transnistria-seguendo-la-Crimea-vuole-aderire-alla-Russia-3538/

kingdomofJHWH
17 ore fa

[ nulla è più intelligente per l'Ucraina che rimanere neutrale ed equidistante! ]
18 marzo 2014 23:51 Il Premier della Polonia è contrario alla discussione sull'Ucraina tra la comunità internazionale e la Russia Il tentativo della Russia di discutere la situazione in Ucraina con la partecipazione della comunità internazionale è inaccettabile ha detto il Primo ministro polacco Donald Tusk In precedenza il Ministero degli Esteri russo si è rivolto con la proposta agli USA e all’Unione E uropea per formare un gruppo di supporto per l'Ucraina nella composizione accettabile per tutte le forze politiche ucraine Nella dichiarazione il dicastero della politica estera russo esorta a riconoscere e rispettare il diritto della Crimea di determinare il proprio destino in conformità ai risultati del referendum Inoltre Mosca propone di consolidare lo status neutrale politico-militare dell'Ucraina nella risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite
Per saperne di più: http://italianruvrru/news/2014_03_18/Il-Premier-della-Polonia-e-contrario-alla-discussione-sullUcraina-tra-la-comunita-internazionale-e-la-Russia-5953/


kingdomofJHWH
18 ore fa

Yatsenyuk -- se non te ne sei accorto te lo dico io le tue truppe sono diventate truppe di occupazione riprenditele altrimenti il tuo forte e moderno esercito diventerà un rottame molto presto! 18 marzo 2014 23:24 Firmato l'accordo sull'adesione della Repubblica di Crimea e di Sebastopoli alla Russia
Per saperne di più: http://italianruvrru/2014_03_18/photo-Firmato-laccordo-sulladesione-della-Repubblica-di-Crimea-e-di-Sebastopoli-alla-Russia-6884/


kingdomofJHWH
18 ore fa

[ quindi solo una tecnologia molto sofisticata come quella della CIA 666 i cannibali di Bush 11_09 ecc AI avrebbe potuto fare un simile crimine! il computer di bordo è stato modificato: prima o dopo il decollo anzi l'aereo può avere volato con un controllo in remoto per eludere tutti i radar la morte che quelle persone hanno potuto fare sull'altare di satana? è qualcosa che Merkel Van Rompuy conoscono molto bene ] 18 marzo 2014 18:07 Il Boeing scomparso ha cambiato rotta con il pilota automatico Gli esperti studiano le registrazioni dei radar immediatamente dopo la partenza dell’aereo di Malaysia Airlines da Kuala Lumpur perché ritengono che dopo il primo giro dal suo percorso all'ovest il velivolo abbia passato diversi punti nello spazio definiti nel programma del sistema di gestione del volo del quale fa parte l'autopilota comunica l'edizione New York Times Si evidenzia che non si sa quando il computer è stato modificato: prima o dopo il decollo L'aereo di linea partito da Kuala Lumpur a Pechino con 227 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio a bordo è scomparso dai radar dei controllori di voli civili la notte dell'8 marzo Per saperne di più: http://italianruvrru/news/2014_03_18/Il-Boeing-scomparso-ha-cambiato-rotta-con-il-pilota-automatico-2720/


kingdomofJHWH
18 ore fa

Crimea: domani Van Rompuy da Putin Presidente ucraino Iatseniuk conflitto diventa militare 18 marzo 19:02 ] [ conflitto diventa militare PERCHé LO DICI TU? La volontà del popolo è sovrana anche se nella massoneria ti hanno insegnato diversamente però è sempre questa la verità!

kingdomofJHWH
18 ore fa

[ il popolo ha deciso che la Crimea non è più Ucraina: ANDATEVENE! ] Crimea: 2 morti anche filorusso Due i feriti militare ucraino e paramilitare filorusso 18 marzo #SIMFEROPOLI (CRIMEA) [ il popolo ha deciso che la Crimea non è più Ucraiana: ANDATEVENE! ] Sono due i morti martedì nel corso di una sparatoria a Simferopoli un militare ucraino e un membro delle 'forze di autodifesa' filorusse Ne ha dato notizia un portavoce della polizia locale citata dall'agenzia Interfax-Ucraina Ci sono anche due feriti un militare ucraino e un paramilitare filo russo

kingdomofJHWH
18 ore fa

Turchia: Ocalan non sarà scarcerato [ chi sta con la LEGA ARABA lui sta contro tutti gli altri: in realtà! e questa storia di: Iran Arabia Saudita è la stessa storia di Sparta ed Atene anche i massoni Bildenberg se ne sono accorti finalmente! se c'è qualcuno che è completamente inaffidabile quelli sono gli islamici ecco perché i farisei anglo-ameri-cani Illuminati Spa FMI questa volta hanno veramente fiducia che loro possano riuscire ad uccidere Israele perché se anche questa volta i maomettani non ci riescono ad uccidere Israele poi come tutte le altre volte la colpa non sarà mai stata dei farisei ovviamente! ] Corte europea diritti umani suoi diritti violati 18 marzo #ANKARA Il ministro della Giustizia turco Bekir Bozdag ha escluso oggi una possibile scarcerazione del leader storico dei ribelli curdi del Pkk Abdullah Ocalan catturato nel 1999 e condannato all'ergastolo dopo che la Corte europea dei diritti umani ha dichiarato questa mattina che i suoi diritti sono stati violati

kingdomofJHWH
18 ore fa

Ucraina: Usa Putin minaccia la pace ( così adesso la parola democrazia sovranità popolare significa: "minaccia la pace" ok! allora bisogna correggere il dizionario dei massoni nazisti! ) Obama e Merkel al telefono d'accordo su risposta coordinata 18 marzo #NEW YORK 18 MAR - Quello che sta facendo Mosca e le decisioni del presidente russo Vladimir Putin "sono una minaccia alla pace" Lo ha detto il portavoce della Casa Bianca Jay Carney Secondo fonti della stessa Casa Bianca il presidente Barack Obama ha parlato al telefono con la cancelliera tedesca Angela Merkel per fare il punto sulla situazione in Ucraina I due leader hanno concordato sull'andare avanti con una risposta coordinata

kingdomofJHWH
18 ore fa

Crimea: Putin bagno folla Piazza Rossa "Dobbiamo fare di più" In 110 mila per organizzatori 18 marzo #MOSCA [ satana Kerry Rothschild 666 322 Bush -- cosa c'è di meglio che accontentare il popolo? ] Bagno di folla per Vladimir Putin nella Piazza Rossa per celebrare la riunificazione con la Crimea con oltre 110 mila persone secondo gli organizzatori Dal palco su cui campeggiava un cuore tricolore con "Crimea nel mio cuore" il leader russo ha detto che "abbiamo fatto molto insieme ma dobbiamo fare ancora di più ma sono sicuro che ce la faremo perché siamo insieme" Putin ha poi intonato l'inno russo con la folla che gridava e scandiva lo slogan "Russia Crimea Putin"

 (modificato)

[ guerra mondiale e fondo monetario ] l'Europa ha bisogno di crisi (cessioni di sovranità nazionali in favore di un livello comunitario europeo) e di gravi crisi(suicidi disperazione) per fare passi avanti perché i popoli sono pronti alle cessioni di sovranità solo se il costo politico ed economico del non farle diventino più onerosi del farli! /watch?v=iBWy6nzKREg



https://wwwyoutubecom/watch?v=_Hme_DZMBvo /watch?v=_Hme_DZMBvo [ a tutti i Governi: chi di voi vuole la guerra mondiale nucleare? allora è necessario distruggere il fondo monetario internazionale! perché io lo posso ricapitallizzare! ]



Pedro Goncalves ha commentato un video su YouTube- 08/mar/2014
 David Duke: universal brotherwood or Jewish Supremacism
Right so Natalie Portman Roman Abramovich & Bar Refaeli all look like the jewish stereotype This Duke dude should at least do his homework The "half" jews he talks about are countless countless people have mixed ancestry At least do your homework Duke dude!!! :) Giusto quindi Natalie Portman Roman Abramovich e Bar Refaeli tutti sembrano lo stereotipo ebraico Questo tizio Duke dovrebbe almeno fare il suo dovere I "mezzi" ebrei egli parla sono innumerevoli innumerevoli persone hanno mescolato ascendenza Almeno fare il vostro lavoro Duke tizio! :) /watch?v=C6kn0BpgP9I



inwhalesmouth ha commentato un video su YouTube 14/mar/2014/watch?v=5pLAEA44xh0
che ha fatto questo empie gesta???? sono essi musulmani o indù??? Mio Dio! tutti voi che perseguitano i cristiani!! quando arriva Gesù si tremare di paura e nascondere ma lui ti troverà e ti giudicherò Judgers che sono malvagi e pretendenti di buona avere presunzione nella comparsa di clealiness fuori ma dentro sono rottening anime! Temete Iddio voi gente giudicato e così sarete giudicati! voi indù e musulmani religione sono un abominio e idolatri che credono in un dio che non ha alcuna verità ma si trova guardo a voi operatori di iniquità! e vedere in questo video che tipo di diavolo che vive in te senza cuore!
who did this ungodly deeds???? are they muslims or hindus??? My God!!! all you people who persecute christians!! when Jesus comes you will tremble with fear and hide but he will find you and will judge you judgers who are evil doers and pretenders of good having conceit in the appearance of clealiness outside but inside are rottening souls!!! Fear God you people judged and so you will be judged!!! you hindus and muslims religion are an abomination and idolaters believing in a god that doesnt have any truths but lies look at you evil doers!!! and see in this video what kind of devil that lives in you heartless!!! 
Orissa Persecution Christians marthyrs



18 marzo #NEW YORK [ nessun popolo può essere definito spazzatura l'unica spazzatura del mondo sono i farisei massoni bildenberg loro hanno bisogno di una catarsi assoluti per poter essere riciclata! Basta a questo terrorismo che è satanismo ideologico di una moneta del debito sul mondo! ] L'Agenzia Moody's ha tagliato il rating dell'Argentina da B3 a a Caa1 il cosiddetto livello 'spazzatura' ('junk') La decisione viene motivata con le difficoltà del Paese di accedere ai mercati internazionali e con le misure politiche prese dal governo definite "inadeguate"
Arriva due mesi dopo la svalutazione del peso Moody's ha comunque fissato in "stabile" l'outlook (vale a dire le prospettive economiche e finanziarie) del Paese sudamericano



17 marzo #BARI [ l'abuso dell'India è troppo grave per troppi motivi perché l'incidente è avvenuto in acque internazionali! L'India ha perso ogni pudore circa il concetto di legalità e di reciprocità il suo nazionalismo è esasperato ed esasperante quindi non sono nelle condizioni di poter amministrare la giustizia! ] "Questa Sua lettera di auguri a tutti i fucilieri del San Marco che oggi sono impegnati fuori area ed in cui siamo menzionati mi onora diventando nel contempo un altro tassello del puzzle che compone la foto dei punti di forza che ancora oggi consentono di continuare ad avere la forza per combattere" contro questa "grave ingiustizia"Lo scrive su Fb Latorre ringraziando l'Ammiraglio Comandante Brigata Marina San Marco per gli auguri fatti oggi Anniversario del conferimento del nome San Marco



Mussolini-Floriani week end in famiglia secondo il settimanale risale al precedente week end e proverebbe che Floriani coinvolto nello scandalo delle prostitute minorenni a Roma non si sarebbe allontanato dalla famiglia [ QUANDO CI SI SPOSA: SI GIURA SEMPRE INSIEME NELLA BUONA E NELLA CATTIVA SORTE! NON SI ABBANDONANO LE PERSONE IN DIFFICOLTà PER NOI LA VITA UMANA è SACRA! CHI HA SBAGLIATO è GIUSTO CHE PAGHI IL SUO CONTO CON LA GIUSTIZIA MA PER NOI LA VITA LA PATRIA E LA FAMIGLIA SONO SACRE! quindi voi siete gli sciacalli! ]



[ lettera aperta con tutte le Nazioni del mondo! IO POSSO RICAPITALIZZARE UN NUOVO FONDO MONETARIO E PENALIZZERò LE NAZIONI CHE MI SARANNO STATE NEMICHE! SE VOI NON ABBATTETE QUESTO FMI COME HA INTUITO Ezra Weston Loomis Pound ED HA DIMOSTRATO GIACINTO AURITI VOI SARETE COSTRETTI A FARE QUESTA IMMINENTE TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ] 17 marzo [ basta con questa tragedia che oltre ad essere una truffa è anche un crimine di alto tradimento! ] Il ministro delle Finanze tedesco Wolfang Schaeuble promuove l'obiettivo del nuovo governo italiano di accelerare il tempo delle riforme per aumentare produttività e crescita in Italia ma mette in guardia da rinvii sul consolidamento delle finanze statali



Ucraina: Obama: "MI PRENDO TUTTO IO!" quindi Mosca è isolata nel mondo perché noi i satanisti del fondo monetario internazionale noi siamo il mondo!
'C'è ancora spazio per la diplomazia bla bla bla 17 marzo #WASHINGTON Contro Mosca c'e' l'isolamento internazionale ( dobbiamo tremare per questo? ) Nessuno riconosce il referendum in Crimea ( io lo ho riconosciuto: io sono Unius REI ) Lo ha detto Barack Obama Gender per fare sprofondare il genere umano nella immoralità di ogni perversione sessuale elevata a virtù Annunciando di aver imposto sanzioni ad esponenti russi ed ucraini il presidente ha poi affermato di ritenere che ci sia ancora un percorso diplomatico valido per risolvere la crisi in Ucraina[ CHE SIGNIFICA: "MI PRENDO TUTTO IO comunque!"] ma non è possibile che satanisti cannibali e massoni bildenberg possano fare da moralizzatori a qualcuno!



 [STRAORDINARIO] Guarda come si è formato l'universo (PER CASO) Pubblicato il: 17 marzo 19:28 [ E COME MAI VOI INTENZIONALMENTE NON SIETE ANCORA RIUSCITI A CREARE UNA CELLULA VEGETALE PER CASO LOL PARTENDO DA ELEMENTI MINERALI? VOI SIETE SOLTANTO DEI PEDOFILI STUPRATORI SCIENTIFICI ED IO VI HO GIà VISTO SCENDERE URLANDO NEGLI ABISSI INFERNALI!! ]



17 marzo [ il vostro gesto è un crimine ideologico! io colpirò ugualmente gli interessi delle aziende occidentali adesso! voi siete i massoni che avete rubato la sovranità monetaria voi non potete in nessun modo ergervi a moralizzatori di nessuno! ] #BRUXELLES [ quello che è tradico di questa storia è che voi siete dei pervertiti morali: 1 voi avete lavorato per ottenere questo GOLPE! 2 Voi negate legale legittimità costituzionale al popolo; 3 Voi soffocate le aspirazioni patriottiche dei russofoni! 4 voi siete i nazisti! ] Tra le 21 persone colpite dalle sanzioni la "cui durata è sei mesi" di divieto di visti e congelamento dei beni "non ci sono membri del governo né giornalisti né rappresentanti di società e aziende" Lo ha detto il ministro degli Esteri Federica Mogherini precisando che nella lista di nomi "tre sono militari" "La nostra priorità ed il nostro obiettivo è evitare che la Russia cada nelle proprie tentazioni di isolamento internazionale" ha aggiunto il ministro degli Esteri



Fucilare i Spa FMI BCE FED Spa? meglio tardi che mai Fmi scopre i rischi dell'austerity 14 marzo 2014 L'austerity imposta da molti Governi per fare fronte alla crisi finanziaria sta inevitabilmente aumentando le diseguaglianze sociali È dunque ora che si cominci a disegnare le misure di aggiustamento dei bilanci in maniera che non continuino a colpire solo o prevalentemente le classi più deboli Una donna rovista tra i rifiuti ad Atene È un campanello d'allarme chiaro e anche un appello ai Governi ancora alle prese con problemi di finanze pubbliche quello che il Fondo monetario internazionale ha lanciato ieri in un rapporto sulle diseguaglianze Sottolineando come un eccessivo rigore che aumenti le disparità di reddito rischia non solo di aumentare le tensioni sociali ma anche di tramutarsi in un boomerang a danno della crescita dell'economia Nella loro analisi gli esperti del Fondo fanno dunque il punto sulle politiche di rigore adottate un po' ovunque in Europa e oltreoceano Politiche che a dire il vero lo stesso Fondo monetario ha nel corso degli ultimi anni sostenuto e condiviso E ha anche imposto ad alcuni Paesi in gravi difficoltà finanziarie come il Portogallo o la Grecia dove manifestazioni popolari contro gli organismi internazionali sono all'ordine del giorno Visti i seri rischi connessi alle politiche di austerity sembrano suggerire gli esperti dell'Fmi un ripensamento si impone



Obama rivede le politiche migratorie [ perché gli organi umani che i narcotrafficanti hanno espiantato in Messico per Bush e per Rothschild sono sufficienti ] Annunciate nuove norme in tema di espulsioni e di regolarizzazione coloro che sono sfuggiti ai commerciati di organi umani meritano di vivere! 15 marzo 2014 Basta con le espulsioni di massa basta con i trattamenti disumani basta con le drammatiche separazioni dei figli di immigrati irregolari dai loro genitori La Casa Bianca annuncia nuove regole sull'immigrazione Al termine di un incontro ieri alla Casa Bianca con i leader del Congressional Hispanic Caucus (il gruppo che riunisce i parlamentari statunitensi di origine ispanica) il presidente Barack Obama ha parlato di una «forte revisione» delle pratiche seguite sinora dalla sua Amministrazione considerata una delle più dure in tema di espulsioni Da tempo sono in molti a sottolineare le inefficienze del sistema migratorio statunitense Un sistema dicono i media internazionali che spesso è stato oggetto di critiche in particolare sul trattamento dei ragazzi giunti negli Stati Uniti attraverso canali irregolari e oggi integrati o sulle espulsioni Obama ha chiesto ai suoi tecnici del Homeland Security Department di studiare riferisce il comunicato della Casa Bianca una sorta di revisione delle circolari che regolano il fenomeno migratorio per cercare di apportare qualche miglioria



Monsignor Galantino ai funerali del prete ucciso in Calabria Segno di una Chiesa profetica io non aiuto i preti e le persone della religione di ogni religione perché sono loro che devono aiutare gli altri però quando sono perseguitati e martirizzati devono essere valorizzati! COSENZA «Il martirio di padre Lazzaro ci dice che nella Chiesa almeno in alcuni suoi membri non necessariamente in vista e da copertina l'amore per Cristo e per il Vangelo è capace di provocare gesti significativi di accoglienza ed è capace di essere davvero una Chiesa profetica» Lo ha detto questa mattina il vescovo di Cassano all'Jonio Nunzio Galantino segretario generale ad interim della Conferenza episcopale italiana durante i funerali di padre Lazzaro Longobardi il religioso ucciso a colpi di spranga la sera del 2 marzo scorso a Sibari Per monsignor Galantino riferisce il Sir il «martirio di padre Lazzaro è un dono ma è anche un compito per la nostra Chiesa Un dono che il Signore ci ha fatto attraverso una persona della quale forse qualcuno di noi anche sacerdoti non conosceva nemmeno il timbro della voce tanto padre Lazzaro era riservato» La sua morte dice che «la nostra Chiesa e il nostro territorio hanno le energie necessarie e possono contare su una religiosità straordinaria capaci di ridare vita e di far germogliare speranza Abbiamo solo bisogno di lasciare più spazio allo Spirito di Dio e meno spazio alla nostra pigrizia; abbiamo bisogno di lasciare più spazio all'intraprendenza della Parola di Dio



Il Pakistan dei mostri islamici di sauditi salafiti maniaci religiosi totalmente nazi criminali tutti gli alleati di Obama Gender Rothschild massonico bildenberg sharia imperialismo ci state portando alla distruzione! nuovo processo per Asia Bibi LAHORE Con un'udienza davanti all'Alta corte di Lahore il secondo grado di giudizio lunedì 17 marzo si riaprirà il processo ad Asia Bibi donna pakistana e madre di cinque figli cristiana protestante arrestata il 19 giugno 2009 e condannata a morte l'11 novembre 2010 da un tribunale di primo grado in base alla legge sulla blasfemia Un'udienza sul caso era stata programmata nel febbraio scorso ma era stata poi rinviata La donna che si è sempre dichiarata innocente e che si trova attualmente nel carcere di Multan (in Punjab) non sarà presente all'udienza per motivi di sicurezza secondo quanto riferisce Fides L'avvocato cristiano Naeem Shakir nota personalità nel campo della difesa dei diritti umani premiato dal Governo pakistano nel 2012 con lo Human Rights Defender Award afferma di essere «fiducioso sull'andamento del processo e sulla liberazione della donna» Il caso di Asia Bibi ha avviato nel Paese un dibattito per la modifica della legge sulla blasfemia



Il Boeing malese e l'ipotesi del dirottamento KUALA LUMPUR [ ovviamente i satanisti della CIA soltanto possono stare dietro questo crimine di sacrifici umani sull'altare di satana ] La Malaysia ha sospeso le operazioni di ricerca del Boeing 777-200 della Malaysia Airlines scomparso (con 239 persone a bordo fra cui 151 cinesi) dai radar otto giorni fa due ore dopo la partenza da Kuala Lumpur alla volta di Pechino Ad annunciare la fine delle operazioni è stato oggi il premier Najib Razak che ha dichiarato: «Mettiamo fine alle nostre operazioni nel Mar Cinese Meridionale e riesaminiamo il dispiegamento delle nostre forze» Intanto si affollano le ipotesi circa il destino dell'aereo: una ridda di teorie che non fanno che infittire un mistero creatosi subito dopo la scomparsa del Boeing Citati dal «Times» in un articolo in prima pagina nei giorni scorsi alcuni esperti hanno ammesso di non sapersi spiegare come mai un aereo dotato della più avanzata tecnologia «sia riuscito» a fare perdere ogni traccia di sé Autorità malesi citate dalle agenzie internazionali hanno detto che sta prendendo corpo l'ipotesi del dirottamento Hanno quindi aggiunto che l'aereo (questa notizia era stata smentita in un primo momento) avrebbe continuato a volare per circa sei ore dopo essere scomparso dai segnali radar Questa mattina il premier della Malaysia durante una conferenza stampa oltre a ribadire l'ipotesi del dirottamento ha tenuto a precisare che anche altre possibilità restano aperte Al riguardo ha dichiarato: «Malgrado le notizie di stampa secondo cui l'aereo sarebbe stato dirottato voglio essere molto chiaro sul fatto che stiamo ancora indagando su ogni possibilità per stabilire che cosa sia stato a fare deviare il volo dalla sua rotta originaria»



ISLAMABAD [ tutta la maledizione di Maometto il pedofilo profeta maniaco sessuale sterminatore ] Sangue a Peshawar e a Quetta Pakistan ostaggio delle violenze [l'inferno ha trionfato! ] Il Pakistan continua a essere segnato dalle violenze mentre le autorità di Islamabad sono impegnate da giorni in negoziati con una delegazione di miliziani nel tentativo di uscire dalla crisi Il futuro del Paese si gioca su questo doppio fronte: da un lato la controffensiva delle forze di Islamabad per cercare di arginare gli attacchi talebani dall'altro l'azione diplomatica per trovare una soluzione negoziata a una situazione che rischia di degenerare con il passare del tempo In questo contesto pesa e molto l'inaffidabilità dell'interlocutore: i talebani nello stesso tempo compiono attacchi e si siedono sia pure dopo laboriose trattative al tavolo delle trattative E anche ieri si sono registrate violenze Un attentatore suicida si è fatto saltare in aria a Peshawar provocando la morte di nove persone: circa quaranta i feriti L'attentatore si è lanciato contro un convoglio di forze di sicurezza hanno riferito fonti locali Sangue anche nella città di Quetta Una bicicletta imbottita con dieci chilogrammi di esplosivo è deflagrata uccidendo dieci persone e ferendone trentuno A fronte di questi continui attacchi il primo ministro pakistano Nawaz Sharif ha ribadito che gli sforzi diretti a favorire il dialogo con i talebani non devono venire meno: il premier si dice infatti consapevole che il processo di riconciliazione nel territorio avrebbe fiato corto se non coinvolgesse in modo attivo l'elemento talebano Nello stesso tempo la linea politica di Sharif poggia sulla convinzione che per rilanciare il ruolo del Pakistan come interlocutore affidabile e credibile in politica estera è necessario che il Paese dimostri di essere in grado di gestire in modo efficace la presenza talebana Per quanto concerne l'Afghanistan si segnala l'impegno dell'Italia per la causa del Paese anche dopo il 2014 ovvero quando sarà stato completato il ritiro del contingente internazionale Tale impegno è stato ribadito ieri dall'ambasciatore d'Italia in Afghanistan Luciano Pezzotti durante un incontro con il governatore della provincia occidentale di Herat Sayed Fazlollah Wahedi Il diplomatico ha confermato che l'Italia continuerà la sua assistenza alla popolazione e alle istituzioni anche dopo la fine della missione della Nato nel Paese Dal canto suo il governatore della provincia di Herat ha espresso grande apprezzamento per l'opera svolta dai militari italiani



NEW YORK [ le rovine che in Iraq Cosovo Libia hanno fatto gli ameri-cani sono sotto gli occhi di tutti l'unico che è felice veramente è il satanasso saudita sharia jihad ONU Bildenberg ] i mostri dell'Islam la distruzione della civiltà umanistica Onu estende di un anno la missione Unsmil Tripoli resta instabile In una Libia ancora instabile e in balia dei gruppi armati il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha approvato all'unanimità una risoluzione che estende di un anno il mandato della missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil) I caschi blu rimarranno sul territorio fino al 13 marzo 2015 Il documento approvato sostiene la creazione tempestiva di un dialogo nazionale inclusivo in Libia e del processo di stesura della Costituzione Inoltre si ribadisce la necessità che il processo di transizione sia sostenuto dall'impegno a rispettare lo stato di diritto la riconciliazione nazionale i diritti umani e le libertà fondamentali di tutte le persone nel Paese e si invita il Governo libico a promuovere e tutelare i diritti fondamentali della popolazione rispettando gli obblighi derivanti dal diritto internazionale Intanto l'ambasciatore libico al Cairo Fayez Gibril ha informato l'assistente del ministro degli Esteri egiziani per gli affari consolari l'ambasciatore Ali El Ashiri che decine di egiziani sono stati arrestati ieri in Libia per controlli Ashiri ha aggiunto che i cittadini egiziani fermati stanno bene e che il ministero del Cairo sta intensificando tutti gli sforzi per la loro liberazione



[ tutta la irrazionalità islamica impossibile rinunciare al terrorismo se non si rinuncia alla sharia ] Egitto coglione sharia con amore! ] Sei soldati uccisi in un attacco a nord del Cairo IL CAIRO se non condannano la Sharia come pensano di poter fermare il terrorismo? Sei militari egiziani sono stati uccisi da uomini armati a un posto di blocco nella zona di Shubra Al Khayma alla periferia nord del Cairo I militanti hanno anche piazzato sul posto dell'agguato due ordigni che sono stati disinnescati Due giorni fa un soldato era stato ucciso in un attacco contro un autobus dell'esercito nella parte orientale della capitale egiziana Il portavoce delle forze armate egiziane Ahmed Mohamed Ali ha accusato sulla sua pagina Facebook «un gruppo armato dei Fratelli musulmani» di essere l'autore dell'attentato avvenuto questa mattina a un posto di blocco nella regione del Delta del Nilo a nord del Cairo Quest'ultimo episodio di violenza si aggiunge ai nuovi scontri tra sostenitori dei Fratelli musulmani e forze dell'ordine esplosi ieri in diverse città del Paese provocando almeno due morti e decine di feriti Numerosi anche gli arresti fra i sostenitori dell'ex presidente Mohammed Mursi che giovedì avevano indetto una nuova settimana di proteste contro le autorità militari che hanno messo al bando la fratellanza Gli scontri stanno dunque insanguinando le strade mentre il Paese attende che la Commissione elettorale comunichi la data delle prossime elezioni presidenziali e fissi i termini per presentare le candidature In un'intervista al quotidiano «Al Ahram» il presidente egiziano ad interim Adly Mansour si è detto però ieri «ottimista» sul futuro dell'Egitto sostenendo che «gli ostacoli saranno superati» Ma le manifestazioni non si fermano anche se il quotidiano «Al Ahram» ha parlato di incidenti limitati e isolati al Cairo e ad Alessandria