calore semplice profondo

i am Unius REI: WorldWide Kingdom: Universal Brotherhood, from kingdom ISRAEL, still: from BIG Kingdom PALESTINE SAUDI ARABIA
io sono il progetto politico per una monarchia per Israele e Palestina, se volete vivere. [ shalom + salam ] #SALMAN #Sharia [ ma, il fatto che, il troll CIA, lui mi vuole sparare con una m8 (l'arma preferita dalle femmine), questo vuol dire che, lui non potrebbe mai essere uno di quei Bush sommi Sacerdoti Farisei di Satana, con i super poteri soprannaturali voodoo del cazzo Kabbalah, perché, tutti i tuoi Enlightened? loro sanno bene: che Unius REI è immortale!

shalom + salam ] #SALMAN #Sharia [ cosa significa quello che ha detto, sulla mia pagina, il tuo agente della CIA contro di me? ] https://www.youtube.com/channel/UC5cqAsRyriIXaKku0RDa_dg Sky air 2 mesi fa you're a loser m8
shalom + salam ] #SALMAN #Sharia [ tu vuoi dire, ai tuoi agenti: cannibali, tutti i tuoi sacerdoti di satana nella CIA, che, loro la smettano di rompermi il cazzo?
ma, io sono molto scettico sul fatto che voi possiate meritare di vivere! https://youtu.be/aSQb5bzsERQ USA fuoco sharia Salafiti
o voi o loro sharia: ammazzateli come bestie, perché sono bestie, tutti sharia nazisti assetati di sangue e genocidio! SOLO LA MORTE LI PUÒ GUARIRE! entro questa sera: la LEGA ARABA deve sparire!
my ISRAEL ] vedi che i rotti di culo: le bestie goy 666 CIA tutte le tue scimmie Sodoma Darwin GENDER Talmud, mi stanno boicottando la grafica del canale!

Usa SODOMA scimmie Darwin GENDER: le bestie di satana: islamico Spara in un locale gay, Fbi indaga: su pista islamica sharia ] Gesù di Betlemme e Unius REI, non potrebbero approvare mai, degli omicidi: contro gente pacifica! e quella che era: una pena di morte nella torà: per noi, è diventata, il peccato mortale: che certo, ti porterà all'inferno, ma non ti porterà in carcere! Ma, non è così, per i fondamentalisti dell'Antico Testamento: Torah! Anche, i Sacerdoti di satana della CIA applicano la Torà: in maniera letterale, ma soltanto: contro i nemici del regno di Satana! per esempio, se io commettessi adulterio? la CIA 666 cannibali del Gufo: i sacrifici umani sull'Altare di Satana? loro mi ucciderebbero, certamente, perché io sono il loro nemico! Ma, io ho rispettato la legge di Dio JHWH, per tutta la mia vita: per la Grazia di Dio: anche quando, la legge era troppo difficile per me, ed adesso, che, sono vecchio? è molto più facile per me, rispettare la legge, .. .e come io potrei proprio adesso: trasgredire? Farebbero bene i Satana ad arrendersi tutti, oppure, in alternativa, si possono tutti suicidare in massa: perché, questa è la legge di satana: "chi fallisce deve morire!" .. e loro contro di me hanno fallito sempre: ma, quei codardi: di Bush e Rothschild? perché, non si sono ancora uccisi tutti ancora? infatti la legge di Satana vale anche per loro!

UNIUS REI 12.06.2016 | le sanzioni sono soltanto un grosso cazzo nel culo, di quel traditore della MERKEL, perché, per gli USA le sanzioni contro la RUSSIA non esistono! Pentagono interessato a produrre i kalashnikov negli USA
it.sputniknews.com/mondo/20160612/2877487/armi-Socom.html#ixzz4BNU42wQq

UNIUS REI 12.06.2016 | se tu prendi un pene di cane, e lo metti sul trono della ARABIA SAUDiTA? lui farebbe meno danni! E come potrebbero i sauditi aiutare i siriani Se Salman, LI ha tutti condannati al genocidio? TUTTI I SOLDI DATI A SALMAN FINIRANNO PER FINANZIARE I TERRORISTI JIHADISTI ALLAH AKBAR: BIG GENOCIDIO AKBAR!!! Le forze di sicurezza saudite inizieranno ad aprire le porte delle prigioni a chi raccoglie donazioni per i siriani attraverso i social network senza autorizzazione, ha avvertito attraverso i media locali il rappresentante del ministero degli Interni, il generale Mansour al-Turki. "Le forze di sicurezza saudite arresteranno chiunque raccolga donazioni per i siriani senza autorizzazione attraverso i social network o programmi per telefoni cellulari", — ha detto al-Turki.
Inoltre, gli stranieri residenti per tale violazione potrebbe affrontare l'espulsione.
Secondo lui, la raccolta delle donazioni per i siriani in questo modo viola il sistema vigente nel Paese per la lotta contro il terrorismo e il suo finanziamento. Coloro che vogliono partecipare ad attività di beneficenza nel mese sacro del Ramadan, possono elargire donazioni tramite la fondazione del re Salman per l'assistenza e le attività umanitarie all'estero, nonché tramite le organizzazioni registrate presso il ministero degli Affari Islamici.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160612/2877919/Siria-terrorismo-Riyadh.html#ixzz4BNW8npeb

===================

UNIUS REI 12.06.2016 | GLI OMOSESSUALI ATTIVI della NATO, LORO PENSANO, CHE, in realtà, SONO VERI OMOSESSUALI SOLTANTO QUELLI PASSIVI (tipo Merkel Bildenberg)! ed è questa la verità: "se gli ucraini non fanno i boia? poi, gli USA li lasceranno morire di fame. questa è la economia di guerra nel 666 NWO NATO, che ha buttato nel girone infernale anche i palestinesi: infatti la guerra è la loro unica vera attività economicamente rilevante! .. ed anche se nessuno lo crederebbe? io piango per i miei fratelli palestinesi, ogni giorno! infatti è per loro, per la loro liberazione, che, io sono il Regno di Israele.. io ho spiegato questo concetto, oggi, al mio Parroco, ma lui non lo ha capito! ] [ "Donbass, filorussi si aspettano provocazioni da forze ucraine a Donetsk e Mariupol] [ "Donbass, filorussi si aspettano provocazioni da forze ucraine a Donetsk e Mariupol. 12.06.2016( Il vice comandante delle milizie della Repubblica Popolare di Donetsk (DNR) Eduard Basurin ha denunciato la preparazione di provocazioni da parte delle forze di sicurezza ucraine in direzione di Donetsk e Mariupol. "Alle divisioni delle forze armate ucraine è stato assegnato un compito: bombardare massicciamente dal 17 al 20 giugno i confini meridionali della Repubblica, così come con azioni di sabotaggio in direzione di Mariupol, per destabilizzare la situazione nella DNR con lo scopo di distogliere l'attenzione dai successivi tentativi di riconquistare i territori di Avdeevka, Yasinovataya e Gorlovka ", — ha detto Eduard Basurin, basandosi sui dati dell'intelligence della DNR. Secondo lui, per compiere provocazioni sono arrivati nei pressi di Mariupol 300 uomini delle forze di sicurezza ucraine. Eduard Basurin ha inoltre aggiunto che i militari ucraini continuano a concentrare le armi pesanti, proibite dagli accordi, verso la linea di contatto. Ad esempio nei pressi di Peski, Marinka e Pobeda, come notato da Eduard Basurin, sono stati trovati mortai, obici e unità di artiglieria delle forze ucraine. Nell'aprile 2014 Kiev ha lanciato un'operazione militare contro le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR), che avevano dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato di Maidan nel febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime dall'inizio del conflitto sono più di 9 mila persone. La normalizzazione del conflitto nel Donbass viene discussa anche tramite le riunioni del gruppo di contatto a Minsk, che da settembre 2014 ha adottato 3 documenti che regolano le operazioni di de-escalation del conflitto, tra cui il cessate il fuoco. Tuttavia, anche dopo l'entrata in vigore della tregua, tra le parti in conflitto proseguono scontri isolati. http://it.sputniknews.com/mondo/20160612/2877277/Kiev-DNR-Ucraina-Basurin.html#ixzz4BNY2U1hi

Erdogan è un primatista islamico Nazista e Razzista: fanatico religioso, sharia massimalista: senza reciprocità, maniaco religioso, responsabile di tutti i genocidi di Siria e Iraq, la forca al più presto, è l'unico posto idoneo per lui! Caso Erdogan ai funerali di Ali, lascia offeso Louisville

==================
quando: le SS naziste andarono a prendere ] Edith Stein [ Maḥmūd ʿAbbās, SHARIa ALLAH AKBAR GENOCIDIO CONTRO tutti gli ISRAELIANI, conosciuto anche con la kunya Abū Māzen, è un politico palestinese TROPPO COGLIONE cattivo ed IGNORANTE PER ME! LUI PENSA CHE, nonostante tutti gli ebrei del mondo vanno tutti correndo a nascondersi da me, lui pensa, che, IO SONO UNA SPECIE DI SERVO degli EBREI: CHE, poi, CALUNNIARE UNIUS REI SIGNIFICA ANDARE ALL'INFERNO PER DIRETTISSIMA! [ quando: le SS naziste andarono a prendere ] Edith Stein che, lei è stata una monaca, filosofa e mistica tedesca dell'Ordine delle Carmelitane Scalze. Di origine ebraica, si convertì al cattolicesimo dopo un periodo di ateismo che durava dall'adolescenza, Edith Stein (in religione Teresa Benedetta della Croce; Breslavia, 12 ottobre 1891 – Auschwitz, 9 agosto 1942) morì: ad Auschwitz-Birkenau dove, insieme alla sorella Rosa (anch'ella monaca carmelitana scalza) trovò la morte. Nel 1998 papa Giovanni Paolo II l'ha proclamata santa e l'anno successivo l'ha dichiarata compatrona d'Europa. [ quando: le SS naziste andarono a prendere Edith Stein, lei disse alla sorella: "vieni sorella, andiamo a pagare per i delitti del nostro popolo!" .. e più i popoli diventano poveri e disperati, sempre più tutti gli ebrei, in tutto il mondo, loro diventano, sempre più ricchi! e tra tutti loro: meno dell'1% crede che, sia un suo dovere realizzare il REGNO di ISRAELE, perché sono tutti agenti di satana!
=======

Brexit, l'allarme di Cameron: il rischio è la nuova austerity. Il premier prova a fare leva sui temi più cari agli inglesi, come il servizio sanitario nazi Bildenberg anale, la casa e le pensioni. LE PAROLE DI UN MASSONE, VALGONO MENO delle parole di una TROIA lussuriosa e felice nel bordello! Se, ci sarà austerity sarà soltanto Rothschild a deciderlo!

==========
perché, dai peggiori siti pornografici, c'è un traffico che viene sul mio blog? http://rivera.fem******* in [ statistiche --> origine del traffico ] perché, 1. io lo devo vedere? perché, 2. i sacerdoti di satana hanno la gestione del Nuovo Ordine Mondiale? ok! ma, noi questo lo sapevamo già: Bush, bildenberg, sharia, Erdogan Salman, NATO, SpA FMI BM, Monsanto GMOS, Talmud Obama, kabbalah: sono la feccia dell'inferno!
============

#Monsanto, SpA, metalli pesanti di nano particelle ferrose nei vaccini ] [ perché, da tre mesi, mi tira un piccolo dolore, nel punto, dove ho fatto il vaccino? ... è in questo modo, che, voi avete fatto venire la demenza senile a mio padre?

OGNI VERITÀ HA IL PREZZO DELLA RINUNCIA E DELLA PERDITA! ] [ non esiste qualcuno di nome Unius REI, che, lui deve dire, o fare conoscere la verità a qualcuno, o che, deve insegnare, quale dovrebbe essere una: corretta: religione pratica culto, NO! perché lo Spirito Santo della CONOSCENZA, è stato effuso dalla CROCE SANTA, quando Gesù di Betlemme spirò, cioè, morì, e rese lo Spirito al Padre ed a tutto il genere umano: QUINDI ESISTE UNA CONOSCENZA INCONSCIA DELLA VERITÀ IN TUTTI! MA, QUESTA È LA VERITÀ: se tutto il genere umano non diventeranno i cristiani (e non sto parlando di aderire: FORMALMENTE: ad una religione, perché, io sono un politico razionale con metodologia agnostica di pensiero) poi, i martiri cristiani innocenti dovranno sempre morire.. PERCHÉ, IL PROBLEMA DELLA VERITÀ NON È QUELLA CHE NON VIENE CONOSCIUTA, MA, È SOLTANTO QUELLA CHE NON VIENE AMATA, PERCHÉ OGNI VERITÀ HA IL PREZZO DELLA RINUNCIA E DELLA PERDITA!

=======
OVVIAMENTE NON SARÒ IO A DIRE: "voi dovete essere cristiani!" ECCO PERCHÉ, VOI POTETE DECIDERE DI MORIRE TUTTI IN QUESTA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!

ma, questo non è un problema per voi, perché, voi avete la tecnologia per vivere 200 anni sulla luna! ] [ quando, voi avete promesso a Michail Sergeevič Gorbačëv, che, la NATO non avrebbe mai oltrepassato, il Muro di Berlino? ok! voi potevate ottenere i vostri 5 miliardi di morti soltanto ] MA, ADESSO, VOI AVETE SCATENATO UNA CORSA AL RIARMO NUCLEARE, CHE NON LASCERÀ NEANCHE SOPRAVVIVERE GLI SCARAFAGGI SUL NOSTRO PIANETA!
=========

UNIUS REI 12.06.2016 | GLI OMOSESSUALI ATTIVI della NATO, LORO PENSANO, CHE, in realtà, SONO VERI OMOSESSUALI SOLTANTO QUELLI PASSIVI (tipo Merkel Bildenberg)! ed è questa la verità: "se gli ucraini non fanno i boia? poi, gli USA li lasceranno morire di fame. questa è la economia di guerra nel 666 NWO NATO, che ha buttato nel girone infernale anche i palestinesi: infatti la guerra è la loro unica vera attività economicamente rilevante! .. ed anche se nessuno lo crederebbe? io piango per i miei fratelli palestinesi, ogni giorno! infatti è per loro, per la loro liberazione, che, io sono il Regno di Israele.. io ho spiegato questo concetto, oggi, al mio Parroco, ma lui non lo ha capito! ] [ "Donbass, filorussi si aspettano provocazioni da forze ucraine a Donetsk e Mariupol. quando: le SS naziste andarono a prendere ] Edith Stein [ Maḥmūd ʿAbbās, SHARIa ALLAH AKBAR GENOCIDIO CONTRO tutti gli ISRAELIANI, conosciuto anche con la kunya Abū Māzen, è un politico palestinese TROPPO COGLIONE cattivo ed IGNORANTE PER ME! LUI PENSA CHE, nonostante tutti gli ebrei del mondo vanno tutti correndo a nascondersi da me, lui pensa, che, IO SONO UNA SPECIE DI SERVO degli EBREI: CHE, poi, CALUNNIARE UNIUS REI SIGNIFICA ANDARE ALL'INFERNO PER DIRETTISSIMA! [ quando: le SS naziste andarono a prendere ] Edith Stein che, lei è stata una monaca, filosofa e mistica tedesca dell'Ordine delle Carmelitane Scalze. Di origine ebraica, si convertì al cattolicesimo dopo un periodo di ateismo che durava dall'adolescenza, Edith Stein (in religione Teresa Benedetta della Croce; Breslavia, 12 ottobre 1891 – Auschwitz, 9 agosto 1942) morì: ad Auschwitz-Birkenau dove, insieme alla sorella Rosa (anch'ella monaca carmelitana scalza) trovò la morte. Nel 1998 papa Giovanni Paolo II l'ha proclamata santa e l'anno successivo l'ha dichiarata compatrona d'Europa. [ quando: le SS naziste andarono a prendere Edith Stein, lei disse alla sorella: "vieni sorella, andiamo a pagare per i delitti del nostro popolo!" .. e più i popoli diventano poveri e disperati, sempre più tutti gli ebrei, in tutto il mondo, loro diventano, sempre più ricchi! e tra tutti loro: meno dell'1% crede che, sia un suo dovere realizzare il REGNO di ISRAELE, perché sono tutti agenti di satana!


#salman #sharia: Eih tu, ciola di cane: #Saudi #Arabia! io ti prenderò insieme, a quei tuoi complici: MASSONI: anglo-americani 666 Bush 322 Gufo: NWO GMOS AGENDA A.I. NATO: di: pararissiti SpA Banche Centrali Rothschild BILDENBERG, e tante volte, io vi sbatterò contro il muro: così tante volte, finché, tutta la merda, che, esiste nel vostro cervello, non sarà uscita tutta! Edith Stein fu soltanto: una suora di: 10000 (diecimila) suore e preti cattolici, che, Hitler uccise, per vendicarsi: del documento che i Vescovi olandesi avevano scritto: per condannare il nazismo! Ecco perché, Papa PACELLI: Pio XII, detto Pastor Angelicus, lui non avrebbe mai potuto condannare formalmente il nazismo! Ecco perché, il vomito dell'inferno: di Farisei e loro Salafiti: NWO complici: voi state per scendere tutti all'inferno rapidamente: perché, voi siete quelli del TALMUD CORANO, che, voi avete tirato fuori la calunnia dei NAZI-Christians: PERCHÉ ALLAH AKBAR VOI SIETE LE PIÙ SPREGEVOLI BESTIE DI SATANA CHE QUESTO PIANETA ABBIA MAI CONOSCIUTO

Papa FRANCESCO, non è che: Sua Santità Giovanni Paolo II, lui volle: a tutti i costi: Papa Benedetto XVI, perché, lui aveva paura che, tu potessi diventare il PAPA? Perché, se tu sei un massone, come si dice in giro? poi, non potrebbe mai essere: il tuo, un ruolo di santerello da circo, che, ti potrebbe salvare dal precipitare nel precipizio dell'INFERNO, per sempre!


#SALMAN, #ROTHSCHILD ] queste sono le leggi del soprannaturale ... tutti i demoni, finiscono tutti ai piedi della CROCE SANTA: prima o poi, ed ovviamente, io non ho fretta: perché, il cappio che voi avete messo al collo di tutti i popoli, io lo ho messo al vostro collo anche! Ecco perché, voi non avete un inferno adeguato, che vi potrebbe impedire di essere costretti a venire da me: prima o poi! ... ma, più e poi dopo? sempre peggio sarà per voi!
#SALMAN, #ROTHSCHILD ] ed io dubito che: tutti i gay ebrei di Obama, loro vorranno morire: per realizzare il vostro Califfato Nuovo Ordine Mondiale!


how many times God has been reincarnated himself? of course, everyone knows that God, the Almighty Creator, all-knowing, has no any form of the body, while, all his creatures, like the angels, they all have a form of body! and because God has said, "we TRINITY, we make man in our image, after our likeness" .. then, it is clear not there: for humans the reincarnation. That's because, for Buddhists Hindus etc .. God can not be a person!

quante volte Dio si è reincarnato? ovviamente, tutti sanno che Dio: il Creatore Onnipotente, onnisciente, non ha nessuna forma di corpo, mentre, tutte le sue creature, come anche gli angeli, tutti hanno una forma di corpo! e poiché Dio ha detto: "noi TRINITÀ, noi facciamo l'uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza".. poi, è chiaro non esite per l'uomo nessuna forma di reincarnazione. Ecco perché per induisti Buddisti ecc.. Dio non può essere una Persona!

SALMAN SAUDI ARABIA ] [ non si tratta soltanto di distruggere: TALMUD Signoraggio bancario e Sharia: la scienza di Satana! no! in 500 anni, i Farisei hanno plasmato le istituzioni, e le relazioni tra: i soggetti giuridici, ed hanno impostato la struttura sociale in maniera iniqua: la struttura sociale: è malata! pertanto: distruggere TALMUD Signoraggio bancario e Sharia: non sarebbe sufficiente a disinnescare la guerra mondiale nucleare! Bisogna sostituire la Geopolitica: attraverso, una unica monarchia mondiale Unius REI, ovviamente: che, tu non puoi andare bene, nessuno si fiderebbe di te: perché tu sei un islamico assassino!

Tusk, con Brexit fine civiltà politica ] non abbiamo mai conosciuto una civiltà dei massoni: alto tradimento: costituzionale: depredazione sovranità monetaria! VOI MERITATE TUTTI DI ESSERE IMPICCATI!
a
Quel musulmano: ha giustamente rispettato la VERA PAROLA di DIO: ed ha fatto a Dio, DI SE STESSO: un sacrificio gradito della sua vita nobile e gloriosa! Con tutto il rispetto dovuto ai veri omosessuali: ma, questa è la verità: "NESSUNO DI NOI VUOLE VIVERE IN UNA DEPRAVAZIONE OBAMA ZAPATERO SODOMA! QUINDI DATEVI UNA CALMATA!" FORT PIERCE (FLORIDA), 13 GIUGNO. Omar Mateen, il killer di Orlando, "pregava in moschea tre, quattro volte a settimana" e prendeva parte alle cerimonie serali, recentemente anche "con il figlio piccolo". Lo afferma l'imam del luogo di culto, Syed Shafeeq Rahman, frequentato da Mateen, che ha visto per l'ultima volta il 29enne venerdì scorso. Il killer di Orlando non era molto socievole: "Finita la preghiera se ne andava, non socializzava con nessuno. Non è mai sembrato un violento", aggiunge il religioso

MA LUI È COLPEVOLE DI PENA DI MORTE: PERCHÉ, I MIEI DIRITTI UMANI SONO SATANA NELLA SHARIA! ECCO PERCHÉ LA LEGA ARABA DEVE ESSERE RASA AL SUOLO! DUBAI, 13 GIU - Nabeel Rajab, presidente del Centro per i diritti umani del Bahrain e noto attivista, è stato nuovamente arrestato dalle autorità del Bahrein dopo un blitz nella sua abitazione. Ma le accuse nei suoi confronti non sono molte chiare. Lo denuncia la famiglia, mentre la notizia non è stata ancora riportata dall'agenzia ufficiale del Paese o confermata dalle autorità. Rajab era stato imprigionato nel maggio del 2015 con l'accusa di aver offeso e insultato le autorità del Paese. Il 2 luglio dello stesso anno ricevette la grazia dal re, Hamad bin Isa Al Khalifa, per motivi di salute. Sin dagli anni Novanta, è stato una delle voci più critiche nel Bahrain, e nel mondo arabo in generale.

LA LEGGE È BUONA, quando si prefigge di educare le persone, è cattiva quando diventa: cinica, ingiusta, formale: insensibile e unicamente repressiva! 13 GIU - La giovane olandese arrestata in Qatar per aver denunciato di essere stata stuprata alcuni mesi fa è stata rilasciata oggi dopo una condanna a un anno per adulterio. La pena è stata sospesa. Lo riferiscono i media olandesi. La giovane è stata condannata a pagare una multa di circo 720 euro, e verrà espulsa. L'uomo accusato dalla ragazza è stato invece condannato a 100 frustate per adulterio e 40 per consumo di alcol. SE LA DONNA POTEVA DIMOSTRARE DI ESSERE STATA VIOLENTATA? CERTO, LEI ANDAVA RISARCITA, NON PUNITA!

la NATO è l'AGGRESSORE! La Russia CRISTIANA rimane l'ultimo avamposto degli uomini liberi: dopo viene il DEMONIO NWO CALIFFATO: SODOMA E IL DILUVIO UNIVERSALE! "Senza senso i tentativi di attribuire l'immagine di aggressore alla Russia" 13.06.2016) Gli avversari della Russia cercano di creare l'immagine dell'aggressore, ma l'intera politica del Paese racconta una storia diversa, ha affermato il vicepresidente della Duma Sergey Zheleznyak. "I russi sono sempre aperto al dialogo e al rispetto delle tradizioni di altre nazioni. Nonostante i nostri avversari cerchino di creare per la Russia l'immagine di aggressore, tutta la nostra politica dice il contrario. La nostra patria interpreta il ruolo di pacificatore, fornisce assistenza umanitaria, salva la gente dalla guerra, dalla distruzione e dalla fame", — ha detto ai giornalisti Zheleznyak. Secondo lui, la Russia rimarrà un centro di stabilità, pace e cultura. http://it.sputniknews.com/politica/20160613/2879143/diplomazia-Occidente-Russofobia.html#ixzz4BS2PkHEG

================
Cinquanta persone sono morte e 53 sono rimaste ferite negli Stati Uniti, nella più grande strage nella storia americana, avvenuta in una discoteca-gay ad Orlando nella notte di sabato. L'aggressore Omar Matin, in base alle informazioni dell'FBI, aveva chiamato il numero di emergenza ed aveva dichiarato di aver giurato fedeltà allo "Stato Islamico". QUESTA STORIA DEL FBI PUÒ ESSERE SOLTANTO UNA CALUNNIA: E NON IMPORTA SE È UNA CALUNNIA DELLA FBI OPPURE È UNA CALUNNIA DELL'ASSALITORE!

    UNIUS REI 13.06.2016 | Quel musulmano: ha giustamente rispettato la VERA PAROLA di DIO: ed ha fatto a Dio, DI SE STESSO: un sacrificio gradito della sua vita nobile e gloriosa! Con tutto il rispetto dovuto ai veri omosessuali: ma, questa è la verità: "NESSUNO DI NOI VUOLE VIVERE IN UNA DEPRAVAZIONE OBAMA ZAPATERO SODOMA! QUINDI DATEVI UNA CALMATA!"
   
    lakieforsure In risposta UNIUS REI 13.06.2016 | UNIUS REI, Non condivido i metodi stampo nazista da eliminazione fisica di coloro che si ritengono nemici. Per quanto riguarda la Vera Parola di Dio, non l'ho ancora ben capita sinceramente: rimanendo nel credo ebraico-cristiano, l'Antico Testamento ricorda più un codice bellico, il Nuovo appare come una rivalutazione radicale di un Dio definito Padre pacifico e misericordioso. Mah.. e lo dico comunque da credente eh. Io credo fermamente nell'esistenza di un'entità superiore ai limiti della logica umana. Peccato solo che bisogna sempre catalogare la fede in base a credi determinati da questioni politiche o dalle lobby. Guarda caso poi, i tre più grandi credi sono le religioni abramitiche (un caso che, oltre all'economia, governino anche gli affari religiosi?).
    Detto questo, condivido la tua ultima frase: nessuno vuole vivere nella depravazione. Le lobby LGBT, a mio parere, stanno pericolosamente soffiando sul fuoco.

    UNIUS REI In risposta lakieforsure( 13.06.2016 | lakieforsure, è difficile, oggi, trovare in giro per il mondo, un uomo del tuo livello culturale e che abbia una saggezza pari alla tua! INFATTI, io sono proprio: la libertà di coscienza, ed il libero arbitrio per tutti! Ma questa è la verità: è il Regime usurocratico e pornocratico: Rothschild Bildenberg, Troia la Porca Bestialismo Zapatero ideologia Darwin Sodoma GENDER lobby LGBT, che, sono loro che, ci stanno scippando il libero arbitrio: e stanno gettando nella depravazione tutti i popoli del mondo!!
http://it.sputniknews.com/mondo/20160613/2878941/Trump-Clinton-Obama-Daesh.html#ixzz4BSNiaYpO

============

UNIUS REIIn risposta lakieforsure( 13.06.2016 | lakieforsure, CIRCA la vera Parola di Dio, questa può essere soltanto la LEGGE NATURALE, che, Dio ha scritto nel cuore di ogni uomo, e del DECALOGO di Mosé, che LUI Dio, proprio lui ha scritto personalmente!
http://it.sputniknews.com/mondo/20160613/2878941/Trump-Clinton-Obama-Daesh.html#ixzz4BSPdQAcd

ERDOGAN sharia law, SALMAN ] io non ricordo precisamente, quando è stato che tu hai fatto: anche quest'altro genocidio allah akbar? Tunisia, scoperte catacombe cristiane a Gammarth. Direttore scavi Inp, prima assoluta nella zona di Cartagine

RAMALLAH, 13 GIU - questo: segretario Generale della Lega Araba, Nabil al-Arabi, è soltanto un prestanome: come OBAMA; il realtà, il vero padrone della LEGA Araba: è SALMAN Salafita wahhabita: e voi siete tutti morti, perché siete i suoi dhimmi! Nabil al-Arabi arriverà domani per la prima volta in visita ufficiale in Cisgiordania. 


e chi paga: economicamente: per questo DELIRIO: da trattamento psichiatrico obbligatorio? Questo è sicuro, per non far vedere che sono stati soldi spesi male, poi, dato che tutto e pronto: vedrete che anche spareranno contro la Russia: poi, qualche calunnia, la troveranno anche, come, è stato fatto anche tutte le altre volte! BRUXELLES, 13 GIU - La Nato schiererà quattro battaglioni nei Paesi Baltici e in Polonia per rafforzare le difese contro la Russia. Lo annuncia il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg.

===============
ah, ma questo è un altro caso: trattamento da psichiatria: reparto soggetti casi gravi: e socialmente pericolosi! quì erano due canali: 1. JHWH999; 2. "Merkel dhimmi" senza video, li hanno chiusi entrambi e nessuno: saprà mai il perché: accounts-support@google.com> Oggetto: RE: [6-0945000011840] Salve, evolutionxcrimeideological@gmail.com Grazie per il ricorso sulla sospensione dell'account. Abbiamo deciso di mantenere sospeso l'account sulla base delle Norme della community e dei Termini di servizio. Per ulteriori informazioni, la invitiamo a visitare la pagina http://www.youtube.com/t/community_guidelines. Cordiali saluti, Il team di YouTube ] my JHWH, non è per essere cattivo: ma, a questi una grave diarrea, con gravi complicanze intestinali tu gliela potresti anche mandare: io dico!

https://youtu.be/XG4s0PphWek Giulietto Chiesa - Il ruolo della Nato nella Guerra Mondiale a pezzi. la NATO si prepara ad aggredire la Russia, e si prepara ad inglobare tutte le Nazioni del mondo! PandoraTV Pubblicato il 13 giu 2016. Nel complesso San Niccolò a Prato si è svolto l'incontro "Il ruolo della Nato della guerra mondiale a pezzi", organizzato dal Comitato No Guerra No Nato, Pax Christi, Comunità le Piagge, Comitato No Guerra No Nato, Unione Suore Domenicane San Tommaso D'Aquino.
==========

@Arutz Sheva TV. non posso proprio io: mettere nei guai Netanyahu: e lui "Enlightened countries must unite to fight terror" lui ha validi motivi per poter e dover mentire! https://youtu.be/1WkEjxpB3mM

=============

https://youtu.be/FOMa0nkbZuY "Srebrenica, come sono andate veramente le cose" i massacri islamici della NATO! Pubblicato il 12 giu 2016. Alberto Melotto intervista l'editore Giuseppe Zambon in merito al libro "Srebrenica, come sono andate veramente le cose", di Alexander Dorin e Zoran Jovanovic. Paolo Marinelli ] finalmente mi viene da dire. sono anni che penso molto simile al signor Zambon, quel che passa come storia ufficiale, incontestata, è al 99% dei casi, il capovolgimento della realtà dei fatti.. capito questo, occorre andare a rivedere molti fatti.. non è un caso che si imponga per legge la storia (legge sul negazionismo). Il signor Zambon troverà molti molti nemici proprio tra quelli che notoriamente dovrebbero essere di sinistra: Sinistra che da decenni, guarda caso, la si trova sempre a sostegno di disegni imperialisti, globalizzanti, europeista. CI hanno detto che il nazionalismo era il male assoluto, e hanno creato una dittatura europea basata sull'ideologia della superiorità europea rispetto alle singole Nazioni e popoli. Decenni al fianco del Capitale, e come disse qualcun'altro, vestiti di rosso gli schizzi di sangue si notano meno. Decenni a incensare senza se e senza ma gli islamici insediati nella ex jugoslavia da secoli e che da secoli sono forieri di scontri di civiltà. Stesso percorso di verità necessiterebbe a questo punto, quanto successe col kosovo, da secoli territorio serbo, terreno di battaglie che fermarono le continue invasioni turche verso l'europa. E quelli "de sinistra" tutti a incensare i poveri kosovari, albanesi illegalmente sul suolo serbo.

==================
il NAZISMO Regime Rothschild Bildenberg NATO per la realizzazione dell'Unico Impero Mondiale: Satana il Gufo Spa FED è Dio. i Farisei Enlightened! 10 giu 2016 https://youtu.be/ilRQWrsrb8c Roberto Quaglia ha raccontato per Pandora tv l'incontro avvenuto a Bruxelles tra intellettuali e politici di diverse provenienze, uno scambio di idee ed esperienze per iniziare a mettere in campo, su scala europea, delle risposte all'escalation militare e al crescente restringimento degli spazi di democrazia. "A Bruxelles idee nuove per l'Europa" di Roberto Quaglia
PandoraTV.
MARCELLO6859 Grazie a tutti voi che ci informate su quanto succede, purtoppo più vi ascolto e più mi sento frustrato perchè mi accorgo che con chi cerco di condividere e divulgare quanto ci riportate rilevo un TOTALE DISINTERESSE verso tali importanti e delicati temi.
Gli italiani sono quasi totalmente assoggettati a questo SCHIFOSO sistema.

================
 ARABIA SAUDITA SHARIA CHE LEGA ARABA: È IL PIÙ GRANDE GENOCIDIO E NAZISMO ISLAMICO DELLA STORIA ] [ https://youtu.be/bJgBJpABiso L'Arabia Saudita si fa togliere dalla lista nera dell'Onu 10 giugno 2016 - L'assedio di Aleppo
daq36 Ricordiamoci che l'Arabia Inaudita è sauditamente a capo del Consiglio per i Diritti Umani dell'ONU.

  Marcello Randazzo ONU a cosa serve??? Meglio non commentare!   Buffoni (usa e ue) hanno isolato la russia??? In tanto noi stiamo puzzando di fame perdendo miliardi di €€€€ per un capriccio organizzato dai dementi oltre oceano. Bhe se queste sanzioni portano al sgretolamento dell'U.E sono piu che benedette, alla fine è quello che vogliono gli usa per mantenere la leadership. (Immaginate i paesi europei che fanno business con i russi. Per gli usa sarebbe il crollo totale) Quindi meglio mantenere il caos tanto la gente è lobotomizzata a dovere.

Koba d'acciaio é una lotta tra imperialismi per l'egemonia nel globo. il capitalismo industriale ha bisogno di avere dei paesi non progrediti , cioè feudali, tali da garantirgli una "riserva" di risorse umane schiave che produce per le multinazionali. é una lotta di eserciti privati al servizio delle multinazionali. anche il capitale finanziario internazionale ha interesse nel conquistare i paesi non allineati alle sue politiche, cioè al sistema del debito monetario dollaristico. anch'essa, la Russia,   é una stazione dell'imperialismo e dello sfruttamento , ma in minor misura, poiché non ha riserve in giro per il mondo e non possiede multinazionali, ma opta per un'economia protezionistica reazionaria, che inevitabilmente sarà sconfitta dal progressivo espandersi del modo  di produzione multinazionale

SATANA USA ALLAH NATO ] ok, SI: è vero, tu puoi fare questa guerra mondiale! MA, tu DOVRAI PREPARARTI A COMBATTERE ANCHE CONTRO DI ME: L'ESERCITO DEL SIGNORE JHWH!

SATANA USA ALLAH NATO ] e perché: vi lamentate? forse, voi vi credete forse: i santi tutte delle brave persone? NON VI È SALTATO IN MENTE, QUALCHE VOLTA. CHE, VOI AVETE ROTTO VERAMENTE I COGLIONI ANCHE A DIO?


Strage di Parigi, «localizzati i killer».  
8 gennaio 2015, Sarebbero stati localizzati nel dipartimento dell'Aisne, in Francia, i due sospetti autori dell'attacco al settimanale Charlie Hebdo. A riconoscere i fratelli franco-algerini Chérif e Said Kouachi è stato un benzinaio di Villers-Cotteret, 85 chilometri a nordest di Parigi, costretto a rifornirli di carburante. I due viaggerebbero su una Renault Clio bianca e indosserebbero dei passamontagna. Nella vettura sarebbero visibili armi. L'auto è poi stata avvistata sull'autostrada che conduce alla capitale: bloccati tutti gli accessi a Parigi, blindato il quartiere dell'Eliseo.
"I servizi li conoscevano e per questo li controllavano", ha dichiarato il premier Manuel Valls.
Fermate 7 persone. Sono sette le persone fermate nell'ambito dell'inchiesta in Francia dopo il massacro nella sede del settimanale satirico Charlie Hebdo. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno. Tra i fermati figurano la sorella dei 2 sospetti in fuga e suo marito, oltre alla moglie di uno dei due, Said Kouachi. Tutti sono già stati interrogati.

Giallo sul giovane che si è "arreso". Si è consegnato alla polizia Hamyd Mourad, 18 anni, ricercato come sospetto in relazione all'attacco al settimanale satirico Charlie Hebdo. Il ragazzo si è presentato alle forze dell'ordine dopo avere appreso dagli amici che il suo nome circolava sui social network. Si è dichiarato estraneo alla vicenda. Un amico testimonia: era a scuola. Sarebbe parente di uno dei ricercati.

Perquisizioni a Reims, Parigi blindata. Una maxi operazione di polizia si è svolta, nella notte tra giovedì e venerdì, nel quartiere della Ronde Couture a Charleville-Mezières, a 70 chilometri da Reims, vicino alla frontiera con il Belgio. A Reims, dove risiedono i sospettati, sono in atto perquisizioni per cercare indizi, in particolare tracce di Dna. Sono quasi 90mila gli agenti di polizia e i militari schierati in tutta la Francia.
Soldati sulla spianata del Louvre a Parigi
Il bilancio della strage: 12 morti. Tra le 12 vittime ci sono anche le figure emblematiche del giornale: il direttore Charb, lo "storico" vignattista Cabu e i vignettisti George Wolinski, 80 anni, e "Tignous" Bernard Verlhac, 58 anni. Le altre vittime sono: Bernard Maris, 68 anni, economista, titolare della rubrica "Oncle Bernard"; Philippe Honoré, detto Honoré, 73 anni, disegnatore; Michel Renaud, fondatore del festival Rendez-vous du carnet de voyage a Clermont-Ferrand; Franck Brinsolaro, 49 anni, poliziotto che si occupava della sicurezza di Charb; Ahmed Merabet, 42 anni, poliziotto; Mustapha Ourrad, correttore di bozze; Frédéric Boisseau, portiere; Elsa Cayat, psicanalista e cronista. Altre undici persone sono rimaste ferite, di cui quattro erano ieri in condizioni molto gravi.

Lutto nazionale. Giovedì di lutto nazionale in Francia, e bandiere a mezz'asta per tre giorni. Alle 12 un momento di raccoglimento in tutti i servizi pubblici. I giornali e i siti web d'informazione sono listati a lutto, e vicino alla testata riportano la scritta "Je suis Charlie".
Hollande: «Sono i nostri eroi». Nei pochi minuti del suo discorso, mercoledì sera, il presidente François Hollande ha detto: "La nostra migliore arma è l'unità. Nulla può dividerci". Ha poi lanciato un invito ai francesi: "Riuniamoci. La libertà sarà più forte della barbarie, riunitevi: questa deve essere la nostra risposta di fronte a questa prova. Vinceremo, niente potrà farci cadere". Ha sottolineato che tutte le forze di sicurezza saranno dispiegate dovunque sarà necessario e poi ricordato le vittime dell'attacco. "Disegnatori di grande talento, cronisti coraggiosi sono morti", ha detto invitando a "difendere nel loro nome questo messaggio di libertà. Questi uomini, queste donne sono morti per l'idea che avevano della Francia, e cioè per la libertà. Oggi sono i nostri eroi".

Raduni di solidarietà. Decine di migliaia di persone sono scese in piazza mercoledì sera in tutta la Francia, da Parigi a Grenoble, da Nizza a Toulouse. In oltre 5mila si sono radunati in Place de la République a Parigi, per la manifestazione convocata dal sindacato dei giornalisti, con in mano penne levate al cielo, simbolo della libertà di espressione. Manifestazioni a Lione, dove sono scese in piazza almeno 10mila persone, Grenoble, Nizza, Marsiglia, Bordeaux e Toulouse. Migliaia di persone, attraverso i social network, si stanno dando appuntamento anche in altre città europee per dar vita a marce pacifiche in favore della libertà di stampa. Per giovedì alle 17 il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha invitato "tutti i repubblicani" a marciare in silenzio.
Manifestazione a Nantes
L'irruzione e il massacro. Mercoledì mattina tre uomini incappucciati e vestiti di nero sono penetrati nella sede del giornale, noto per le sue vignette satiriche e provocatorie, hanno fatto irruzione in varie redazioni urlando "Allah Akbar" e hanno aperto il fuoco con dei kalashnikov. Pare che conoscessero i nomi di almeno alcuni dei giornalisti. Lo confermerebbe il fatto che tra le vittime (erano presenti circa 40 giornalisti) figurino proprio le figure "storiche" del giornale, a partire dal direttore e da alcuni vignettisti. I killer si sono poi allontanati con un'auto che è stata ritrovata per strada nel 19/o arrondissement, estremità nordest della capitale. Secondo alcune testimonianze, in un primo momento avevano sbagliato indirizzo entrando prima al numero 6 di rue Nicolas Appert, mentre la sede del settimanale si trova al numero 10. Nella fuga i tre killer hanno sparato anche a due poliziotti. Uno di loro era a terra ferito, aveva alzato la mano per chiedere pietà ma invano: l'assassino gli è passato a fianco freddandolo. Immagini di questa terribile scena sonostati catturati da una telecamera, ma Avvenire.it ha deciso di non pubblicarlo per l'estrema crudezza e per rispetto della vittima. Uno dei due poliziotti aveva 49 anni ed era la scorta del direttore, l'altro, quello freddato dal killer, aveva 42 anni si chiamava Ahmed.

Le testimonianze. La disegnatrice Corinne Rey, detta Coco, che stava arrivando al giornale, ha raccontato di essere stata minacciata da uomini incappucciati davanti alla porta della sede. "Volevano entrare, salire. Ho digitato il codice". "Hanno sparato contro Wolinski, Cabu... …è durata cinque minuti. Mi ero rifugiata sotto una scrivania... parlavano perfettamente francese e dicevano di essere di al-Qaeda".
Manifestazioni di solidarietà. Sui cartelli: io sono Charlie (Reuters)
In televisionehouellebecq6f2fc858b8_44631813.jpg un testimone dice di aver visto l'agguato da un palazzo vicino: di aver notato due uomini incappucciati entrare nell'edificio, di aver udito poco dopo numerosi colpi da sparo e poi visto due uomini allontanarsi di corsa. I killer sono riusciti a scappare, aggredendo un automobilista e impossessandosi della sua auto.

La satira sull'islam. Sulla copertina dell'ultimo numero di Charlie Hebdo campeggia una foto dello scrittore Michel Houellebecq, al centro di polemiche per il romanzo in uscita oggi "Sottomissione", che racconta l'arrivo al potere in Francia un presidente islamico.
Sull'account twitter del giornale era stato pubblicato, appena un quarto d'ora prima dell'agguato, una vignetta che irrideva il califfo dello Stato islamico al Baghdad.


Giornalisti in fuga sui tetti. Secondo le drammatiche immagini riprese dal giornalista Martin Boudot, trasmesse da France Televisions, gli attentatori avrebbero gridato "Vendicheremo il profeta". Un particolare che sembrerebbe confermare l'ipotesi di un attentato di matrice islamica. Da tempo il giornale era nel mirino dei fondamentalisti, a causa di alcune vignette considerate offensive per l'islam.
Il video
Un attentato nel 2011. Già qualche anno fa, nel novembre del 2011, la redazione di Charlie Hebdo era stata colpita da una bomba molotov alla vigilia della pubblicazione di uno «speciale» dedicato alla vittoria degli islamisti di Ennahda nelle elezioni in Tunisia: «Maometto direttore responsabile di Charia Hebdo» recitava il comunicato stampa che presentava l'iniziativa.
© riproduzione riservata  http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/francia-spari-in-redazione.aspx
==================
 Dodici persone uccise a Parigi in un attacco al settimanale satirico «Charlie Hebdo» ·

07 gennaio 2015

Misure di sicurezza innalzate nella capitale e in tutta l’Île-de-France

Un sanguinoso attacco terroristico a Parigi ripropone tragicamente la strategia della barbarie che quasi ogni giorno da tempo domina le cronache internazionali. 

Un vetro infranto da un proiettile nella sede della rivista (Reuters)

Due uomini armati di kalashnikov e di un lanciarazzi, incappucciati e vestiti di nero, hanno fatto irruzione questa mattina nella sede del giornale satirico «Charlie Hebdo», uccidendo almeno dodici persone, tra cui due agenti. Ci sono anche venti feriti, di cui quattro molto gravi. Tra le vittime, il direttore e vignettista Stéphane Charbonnier. Il bilancio è stato confermato dalla Prefettura di Parigi. Quindici minuti prima dell’attacco, il settimanale aveva pubblicato sul suo profilo Twitter una vignetta su Abu Bakr al-Baghdadi, leader del cosiddetto Stato islamico. E proprio nel quadro di un’orrida rappresaglia verso le pubblicazioni del periodico pare inserirsi l’attentato.

Stando alle ultime ricostruzioni dei fatti, i due uomini armati autori dell’assalto sono fuggiti aggredendo un automobilista e impossessandosi della sua auto. Posti di blocco sono organizzati in tutta Parigi. Secondo il sito di «Le Parisien», gli assalitori sarebbero stati tre. Altre fonti dicono che ci sarebbe un ostaggio. Durante la fuga gli assalitori avrebbero anche investito un pedone. L’auto, abbandonata, è stata ritrovata poco dopo. Al momento, è in corso la caccia agli attentatori.

Il presidente francese, François Hollande, si è subito recato sul luogo dell’attentato, in pieno centro di Parigi: «È terrorismo, non c’è dubbio» ha dichiarato il capo dell’Eliseo, che ha espresso «cordoglio per le vittime», sia giornalisti che poliziotti. L’Eliseo ha convocato una riunione d’emergenza del Governo.
- See more at: http://www.osservatoreromano.va/it/news/terrore-parigi#sthash.n3K8lpbT.dpuf
=======================
"Bimbo con 2 mamme", Comune no a trascrizione
 
7 gennaio 2015, Non verrà trascritto, almeno per il momento, l'atto di nascita del bambino nato in Spagna da una coppia di donne grazie all'inseminazione eterologa. È questo, l'orientamento dei Servizi civici del Comune di Torino dopo che la Corte d'Appello del capoluogo piemontese ha accolto la richiesta delle due madri e ordinato all'ufficiale di stato civile di trascrivere la nascita del bambino come figlio di entrambe le mamme. 
Il bambino era nato a Barcellona da una donna italiana e una spagnola, attraverso fecondazione eterologa mediante donazione del seme: nello specifico, la donna italiana aveva trasferito il proprio ovulo alla donna spagnola che, dopo fecondazione con seme proveniente da un donatore, aveva portato a termine la gravidanza. Oltre all'utilizzo della fecondazione eterologa, in questo caso si era quindi verificata anche una scissione fra la madre genetica (cui risale l'ovocita fecondato) e la madre biologica (che ha condotto la gestazione).
Ora la Corte d'Appello di Torino - per la prima volta in Italia - ha accolto la loro richiesta e ordinato all'ufficiale di stato civile del Comune di trascrivere la nascita del bambino come figlio di entrambe le mamme. La decisione dei giudici subalpini, spiega il Corriere della Sera in edicola oggi, si basa sulla necessità di "garantire la copertura giuridica ad una situazione di fatto in essere da anni, nell'esclusivo interesse del bambino cresciuto da due donne che la legge spagnola riconosce entrambe come madri". Le due donne, sposate in Spagna, sono indicate nello stato civile del Comune di Barcellona come "madre A" e "madre B". Il Tribunale di Torino, in un primo momento, aveva respinto la richiesta di trascriverlo nell'anagrafe italiana, ritenendo la trascrizione "contraria all'ordine pubblico" in relazione alle norme in materia di filiazione che fanno riferimento ai concetti di padre, madre, marito e moglie.    La sezione famiglia della Corte d'Appello presieduta da Silvia Daniela ha ribaltato questa decisione. La mancata trascrizione dell'atto di nascita, sostiene la Corte, verrebbe infatti a comprimere il diritto all'identità personale del minore e il suo status in Italia. Poiché inoltre le due donne hanno divorziato, nel 2014, scegliendo però la condivisione della responsabilità genitoriale, "la mancata trascrizione comporterebbe anche conseguenze rilevanti in ordine alla libera circolazione del minore".
La decisione di non trascrivere l'atto è stata presa dopo un colloquio telefonico tra i Servici Civici e la Prefettura di Torino, a cui in giornata verrà inviata copia della sentenza della Corte d'Appello per avere un parere sulla vicenda da parte del Ministero degli Interni. La richiesta di chiarimenti, precisa ancora il Comune di Torino, "è prassi nei casi in cui è necessario approfondire l'interpretazione delle norme, essendo gli enti locali delegati semplicemente a eseguire e applicare le norme di Stato civile".
© riproduzione riservata http://www.avvenire.it/famiglia/Pagine/bimbo-nato-da-due-donne-per-i-giudici-entrambe-mamme.aspx
========================
«Disumana una società senza madri»
 
7 gennaio 2015

    facebook
    twitter
    google +
    segnala ad un amico
    mail
    font
    stampa quest'articolo
    print

?IL TESTO
    
Il video
     
?
?Papa Francesco ha tenuto oggi, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, la prima udienza generale del 2015 proseguendo la catechesi sulla famiglia. Al centro della sua riflessione la figura della madre. 

”Nella famiglia – ha subito detto il Papa - c’è la madre. Ogni persona umana deve la vita a una madre, e quasi sempre deve a lei molto della propria esistenza successiva, della formazione umana e spirituale”:
“La madre, però, pur essendo molto esaltata dal punto di vista simbolico - tante poesie, tante cose belle che si dicono poeticamente della madre -  viene poco ascoltata e poco aiutata nella vita quotidiana, poco considerata nel suo ruolo centrale nella società. Anzi, spesso si approfitta della disponibilità delle madri a sacrificarsi per i figli per ‘risparmiare’ sulle spese sociali”.

Anche nella comunità cristiana – ha proseguito il Papa – accade che “la madre non sia sempre tenuta nel giusto conto, che sia poco ascoltata.

Eppure al centro della vita della Chiesa c’è la Madre di Gesù. Forse le madri, pronte a tanti sacrifici per i propri figli, e non di rado anche per quelli altrui, dovrebbero trovare più ascolto. Bisognerebbe comprendere di più la loro lotta quotidiana per essere efficienti al lavoro e attente e affettuose in famiglia; bisognerebbe capire meglio a che cosa esse aspirano per esprimere i frutti migliori e autentici della loro emancipazione”: “Una madre con i figli ha sempre problemi, sempre lavoro. Io ricordo a casa, eravamo cinque e mentre uno ne faceva una, l’altro pensava di farne un’altra, e la povera mamma andava da una parte all’altra, ma era felice. Ci ha dato tanto”.
“Le madri – ha quindi sottolineato - sono l’antidoto più forte al dilagare dell’individualismo egoistico”:

“Individuo vuol dire ‘che non si può dividere’. Le madri invece si ‘dividono’, a partire da quando ospitano un figlio per darlo al mondo e farlo crescere. Sono esse, le madri, a odiare maggiormente la guerra, che uccide i loro figli. Tante volte ho pensato a quelle mamme quando hanno ricevuto la lettera: ' ... suo figlio è caduto in difesa della patria…'. Povere donne, come soffre una madre! Sono esse a testimoniare la bellezza della vita”.

Papa Francesco cita l’arcivescovo salvadoregno Oscar Arnulfo Romero, assassinato nel 1980, quando parlava del “martirio materno”. In una omelia per il funerale di un prete ucciso dagli squadroni della morte, il presule affermò che essere martiri è anche “dare la vita a poco a poco”, “nel silenzio, nella preghiera, nel compimento onesto del dovere; in quel silenzio della vita quotidiana” come fa una madre, “che senza timore, con la semplicità del martirio materno, concepisce nel suo seno un figlio, lo dà alla luce, lo allatta, lo fa crescere e accudisce con affetto.

E’ dare la vita. E’ martirio”. "Essere madre - ha osservato - non significa solo mettere al mondo un figlio, ma è anche una scelta di vita" la "scelta di dare la vita": "Una società senza madri sarebbe una società disumana, perché le madri sanno testimoniare sempre, anche nei momenti peggiori, la tenerezza, la dedizione, la forza morale”.
“Le madri – ha aggiunto - trasmettono spesso anche il senso più profondo della pratica religiosa: nelle prime preghiere, nei primi gesti di devozione che un bambino impara, è inscritto il valore della fede nella vita di un essere umano.

E’ un messaggio che le madri credenti sanno trasmettere senza tante spiegazioni: queste arriveranno dopo, ma il germe della fede sta in quei primi, preziosissimi momenti. Senza le madri, non solo non ci sarebbero nuovi fedeli, ma la fede perderebbe buona parte del suo calore semplice e profondo". E la Chiesa – ha sottolineato - "è nostra madre! Noi non siamo orfani, abbiamo una madre! La Madonna e la madre Chiesa e la nostra mamma. Non siamo orfani, siamo figli della Chiesa, siamo figli della Madonna e siamo figli delle nostre madri”: “Carissime mamme, grazie, grazie per ciò che siete nella famiglia e per ciò che date alla Chiesa e al mondo. E a te, amata Chiesa, grazie, grazie per essere madre. E a te, Maria, Madre di Dio, grazie per farci vedere Gesù. E a tutte le mamme qui presenti le salutiamo con un applauso!”.
© riproduzione riservata http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine/udienza-del-7-gennaio-2015.aspx
================